attualità

Dal 1500 a oggi è scomparso il 13% degli animali. Ci troviamo nella sesta estinzione di massa

dal-1500-a-oggi-e-scomparso-il-13%-degli-animali.-ci-troviamo-nella-sesta-estinzione-di-massa

Un team franco-americano ha condotto uno studio intitolato “The Sixth Mass Extinction: fact, fiction or speculation?”, con cui ha realizzato per la prima volta la stima più accurata sul numero di specie animali estinte dal 1500 a oggi e dal quale emerge che ci troviamo nel mezzo della sesta estinzione di massa.
La stima sarebbe più accurata di altre per aver tenuto in gran considerazione gli invertebrati, che rappresentano il 97% du tutti gli animali presenti sul Pianeta, laddove gli altri studi si concentravano perlopiù su mammiferi e uccelli.
Come spiega Robert Cowie, professore presso l’università delle Hawaii di Manoa: “I tassi drasticamente aumentati di estinzioni di specie e il declino di molte popolazioni animali e vegetali sono ben documentati, eppure alcuni negano che questi fenomeni equivalgano a un’estinzione di massa.Questa negazione si basa su una visione distorta della crisi che si concentra su mammiferi e uccelli e ignora gli invertebrati, che naturalmente costituiscono la grande maggioranza della biodiversità”.
Infatti, i ricercatori sottolineano che se non si tengono in considerazione gli invertebrati, le stime sono per forza sfalsate. Solo concentrandosi su animali come coralli, vermi, lumache, ragni, spugne millepiedi, è stato possibile per gli scienziati arrivare all’evidenza che stiamo attraversando un’epoca di estinzione di massa e arrivare a comprendere che negli ultimi 500 anni, l’estinzione è stato il destino di circa il 7,5-13% dei 2 milioni di specie conosciute
Dalla curva delle sesta estinzione di massa emerge con evidenza che non tutte le specie sono soggette alla stessa probabilità di estinguersi: le specie marine sono meno minacciate di quelle terrestri, e tra quest’ultime, i vegetali se la passano meglio degli animali. I più a rischio sono gli esseri viventi che vivono sulle isole.
Gli studiosi sottolineano come tra le cause accertate ci siano i cambiamenti climatici, l’inquinamento dovuto a insetticidi ed erbicidi, l’inquinamento luminoso, l’arrivo di specie invasive e i cambiamenti nell’agricoltura e nell’uso del suolo.

L’articolo Dal 1500 a oggi è scomparso il 13% degli animali. Ci troviamo nella sesta estinzione di massa proviene da The Map Report.

0 comments on “Dal 1500 a oggi è scomparso il 13% degli animali. Ci troviamo nella sesta estinzione di massa

Leave a Reply

%d bloggers like this: