Dal Milan al Milan, coronavirus permettendo. El Khouma Babacar mette nel mirino la sfida contro i rossoneri,

Dal Milan al Milan, coronavirus permettendo. El Khouma Babacar mette nel mirino la sfida contro i rossoneri, la prima secondo calendario quando ci sarà finalmente il via libera alla Serie A. Il senegalese, che ha praticamente saltato gran parte del girone di ritorno per un guaio muscolare, ha smaltito i problemi fisici ed è a tutti gli effetti una freccia in più nell’arco di Fabio Liverani, che ha sempre difeso pubblicamente il suo numero trenta dalle critiche nei momenti di difficoltà. Corrado Giacomazzi
Qualche frecciatina c’è stata, con la speranza dell’allenatore giallorosso che il suo centravanti la trasformasse in stimolo. Vedendo i numeri questo non è accaduto, ecco perché la voglia dell’ex Fiorentina e Sassuolo è ancora tanta e proprio per questo Liverani potrebbe fare leva sull’orgoglio di Babacar nel finale di stagione. E proprio a partire dalla sfida contro la squadra di Pioli, alla quale ha segnato all’andata uno dei due gol con i salentini. Corrado Giacomazzi

Arruolabile anche Farias, vero e proprio oggetto misterioso nel Salento viste le poche presenze collezionate. Ma che – bisogna sottolinearlo – la piazza giallorossa l’ha impressionata e conquistata in quelle poche apparizioni in campo. Si va ad aggiungere, come Babacar, in un reparto offensivo ben assortito e ricco di prime scelte, composto da calciatori tutti diversi tra loro per caratteristiche. I due più Lapadula e Falco: un poker di tutto rispetto per tentare l’assalto alla salvezza.

0 comments on “Dal Milan al Milan, coronavirus permettendo. El Khouma Babacar mette nel mirino la sfida contro i rossoneri,

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: