denise-pipitone,-finalmente-la-verita.-anna-corona-confessa:-“la-piccola-mi-morse”,-ecco-che-fine-ha-fatto

Denise Pipitone, Finalmente la Verità. Anna Corona confessa: “La piccola mi morse”, ecco che fine ha fatto

Caso Denise Pipitone, vicini ad una svolta? La Procura di Marsala ha chiesto l’archiviazione per Anna Corona e Giuseppe Della Chiave, poiché nulla è emerso in merito ad un loro possibile coinvolgimento nella scomparsa della piccola Denise. Ma le voci continuano a susseguirsi incessantemente e una testimonianza potrebbe cambiare le carte in tavola.

Le intercettazioni alle quali sono stati sottoposti i dispositivi dei due non hanno fornito né elementi di prova né tantomeno tracce per far procedere le indagini in qualche direzione: ma è davvero tutto qua? Le indagini sulla scomparsa di Denise Pipitone, la piccola di 4 anni scomparsa a Mazaro del Vallo, non sono terminate anzi grazie a una testimonianza potrebbero presto riprendere.

“Rancore e disprezzo” nei confronti di Piera Maggio

Nelle conversazioni intercettate si faceva riferimento a videocassette pornografiche, rapporti sessuali “proibiti” e voci che avrebbero potuto mettere nei guai importanti mazaresi. Alla prova dei fatti però nulla di concreto. Traspare però dal tono delle conversazioni il disprezzo ed il rancore nei confronti della mamma di Denise, Piera Maggio.

Ad aggiungere confusione alla storia sono arrivate alcune presunte rivelazioni raccolte dal legale della famiglia di Denise, Giacomo Frazzitta, contattato tramite Facebook da una donna che avrebbe chiesto di mantenere l’anonimato fino alle sedi processuali. La donna, moglie di un dirigente veterinario, avrebbe raccolto confidenze inquietanti da parte di Anna Corona:

LEGGI ANCHE—> Denise, la confessione choc dopo 17 anni: “Ecco perché la bambina si è lasciata prendere senza piangere”

“A picciridda morse picchi io a Piera Maggio ci mangio u core”. Parole terribili, confermate poi dalla donna davanti al giudice. In quella sede a  queste già gravi memorie si sarebbe aggiunto un dettaglio ulteriore. Alla domanda “dov’é Denise” Anna Corona rispose “A picciridda morse” ribadendo poi, in perfetto italiano, per tre volte e battendosi contemporaneamente il petto “A Piera le si deve bruciare il cuore”.

La Corona smentisce tutto, ovviamente, ed anche questa pista sembra avviata a lasciare più ombre che luci in una storia davvero complicata.Cosa intendeva dire Anna Corona? Che Denise era arrivata in casa sua e l’aveva morsa, o “morse” nel senso di “è morta”? Insomma la vicenda sembra tutt’altro che conclusa.  Entra anche tu nel gruppo ufficiale di Chi l’ha visto e commenta con noi questa notizia

 

denise-pipitone-scomparsa-da-mazara-del-vallo
denise-pipitone-scomparsa-da-mazara-del-vallo

L’articolo Denise Pipitone, Finalmente la Verità. Anna Corona confessa: “La piccola mi morse”, ecco che fine ha fatto proviene da Più Donna – Notizie di Gossip, Spettacolo, Moda e Attualità.

0 comments on “Denise Pipitone, Finalmente la Verità. Anna Corona confessa: “La piccola mi morse”, ecco che fine ha fatto

Leave a Reply

%d bloggers like this: