denise-pipitone,-milo-infante-una-furia-contro-l’ex-pm-angioni-che-sostiene-che-sia-ancora-viva-“vi-dico-io-che-…”

Denise Pipitone, Milo Infante una furia contro l’ex pm Angioni che sostiene che sia ancora viva “Vi dico io che …”

Sono 17 anni e cioè che da quando Denise Pipitone è stata rapita che le segnalazioni sulla sua presenza in tutto il mondo non si sono mai fermate e sia la mamma Piera Maggio che il suo avvocato Giacomo Frazitta hanno detto di esserci ormai abituati e di studiare a fondo ogni segnalazione e di illudersi poco ogni volta. L’ultima di queste è arrivata addirittura dall’ex pm Maria Angioni che a Storie italiane ad una incredula Eleonora Daniele ha rivelato di essere certa che Denise stia molto bene, che vive lontano, è diventata mamma ma non ha più la sua identità e non sa assolutamente di essere lei Denise.

Milo Infante attacca l’ex pm Maria Angioni

Milo Infante che nella sua trasmissione Ore 14 si è occupato come tutti della vicenda di Denise, è intervenuto su quest’ultima segnalazione fatta da Maria Angioni, ex pm che in passato si è anche occupata del caso della piccola e, con un video su Facebook, ha detto che è un’ennesima pista falsa: “Ci sono degli amici che mi chiedono come funziona la verifica di certe è molto semplice: ogni giorno arrivano non solo a me, a Ore 14, ma a tutti – alla mamma di Denise, all’avvocato Giacomo Frazzitta, a tutte le trasmissioni televisive –  decine e decine di segnalazioni. Sono segnalazioni che si basano su un effetto visivo”.

E poi ha continuato: “Nel caso specifico la dottoressa Angioni ha inviato a me a molte altre persone una suggestione con un profilo Facebook, quello della povera Sabrina (la ragazza tunisina indicata come Denise). Povera perché non c’entra assolutamente niente”.

Milo Infante rivela risvolti importanti

Milo Infante ha poi anche detto:”Noi abbiamo verificato immediatamente la fonte … Viene da un’amica della dottoressa Angioni in contatto con un personaggio molto conosciuto da noi, da tutte le trasmissioni, come uno spacciatore di notizie false“.

E poi il giornalista ha anche aggiunto: “Abbiamo anche fatto delle verifiche e abbiamo capito che questa ragazza non poteva essere Denise Pipitone perché c’erano tanti particolari che non tornavano a partire dall’età: 6 anni di più sono veramente tanti”.

Infine, ha anche detto che ha “informato la dottoressa Angioni che non credevamo fosse una pista attendibile” ma lei “ha risposto che comunque avrebbe presentato in procura una mail con questi profili da verificare”. Milo Infante ha voluto chiarire che “la dottoressa è convinta di questa sua certezza, che Denise Pipitone è viva in questo ed è diventata mamma che è sposata e che va tutto bene… lo crederà la dottoressa Angioni”.

Infante conclude così: “Quella che oggi qualcuno vorrebbe fosse Denise, in realtà è una ragazza tunisina di 26 anni, nata a Mazara, cugina dell’ex compagno di Jessica Pulizzi e padre della sua bambina. Oggi vive a Nizza col marito e la figlia. Peraltro, anche lei nata a Mazara. Ore 14 ha intervistato una sua amica, che la conosce da 11 anni. Per avere questo riscontro a noi sono bastati 20 minuti. Questo lo facciamo per Piera Maggio e Pietro Pulizzi“.

E poi ha anche detto che se la Angioni ” è convinta che Sabrina sia Denise può chiedere a lei o alla procura il test del Dna. Ma davvero non ci basta sapere che quando Denise è nata lei faceva la prima elementare?”.

%d bloggers like this: