cronaca

Discord ha bandito 2.212 server per contenuti estremisti nella seconda metà del 2020

discord-ha-bandito-2.212-server-per-contenuti-estremisti-nella-seconda-meta-del-2020

La piattaforma di chat per gamer ha eliminato server che divulgavano materiale violento e cospirazionista. Boogaloo Boys, seguaci di QAnon e cybercriminali usavano la piattaforma per diffondere i loro contenuti. Oltre 30mila utenti sono stati bannati

Discord ha eliminato oltre 2mila server perché ospitavano contenuti violenti o estremisti , e solo nella sola parte del 2020. È quello che emerge dal rapporto sulla trasparenza presentato dalla piattaforma di chat vocale.

Discord è una piattaforma nata per comunicare a voce con i propri amici durante le sessioni di gaming online. Con il tempo, e anche grazie alla pandemia, si può dire che ha preparato il terreno a servizi come Clubhouse. Nei server creati su Discord, oltre a trovarsi per videogiocare insieme, gli utenti si trovano per conversare tra amici o tra community diversi.

Parallelamente alla crescita della piattaforma, nel 2020 su Discord sono aumentati anche i gruppi che diffondevano disinformazione, odio e violenza. Ma non solo: tra i server più eliminati nel 2020, Discord ne ha segnalati e rimossi anche moltissimi che trattavano materiali illegali collegati al cybercrime. La società ha specificato di aver rimosso 2.212 server nei quali gli utenti inneggiavano a movimenti di estrema destra come i Boogaloo Boys e altri gruppi simili. Il Trust Team di sicurezza della piattaforma ha agito eliminando proattivamente 1.504 server focalizzati principalmente sull’odio razziale e la violenza. Contemporaneamente Discord ha agito mettendo offline oltre 30mila account per violazioni simili.

Continuiamo a credere che non ci sia posto su Discord per i gruppi che si organizzano attorno all’odio, alla violenza o alle ideologie estremiste”, ha affermato la società nel suo report.

Per capire quanto queste tematiche siano diffuse sulla piattaforma, basti pensare che nello stesso periodo di tempo Discord ha eliminato 27.410 server e oltre 266mila account non spam. il numero dei contenuti violenti ed estremisti è aumentato del 93% rispetto alla prima metà del 2020. Le eliminazioni dei server dedicati al crimine informatico sono invece aumentate del 140% rispetto al periodo precedente.

Tra i server rimossi, la piattaforma ne ha individuati ben 334 dedicati esclusivamente alla teoria cospirazionista di QAnon.

Questo aumento di contenuti negativi sulla piattaforma è stato la causa di un affare saltato tra Disney e Discord nel 2019. Da allora la piattaforma ha aumentato la severità dei suoi controlli, individuando e eliminando gli eventuali movimenti estremisti e criminali che usano la piattaforma per veicolare i loro contenuti.

Potrebbe interessarti anche

0 comments on “Discord ha bandito 2.212 server per contenuti estremisti nella seconda metà del 2020

Leave a Reply

%d bloggers like this: