GOSSIP

Domenica In, Mara Venier fa una domanda ai Pooh e loro rispondono “I Pooh non …” e gelano la Venier

domenica-in,-mara-venier-fa-una-domanda-ai-pooh-e-loro-rispondono-“i-pooh-non-…”-e-gelano-la-venier


Una nuova e attesissima puntata di Domenica In è andata in onda nella giornata di ieri, domenica 1 maggio 2022. Grande ospite della puntata è stato il noto cantautore Roby Facchinetti che proprio ieri ha spento 78 candeline. Diversi gli argomenti affrontati ma è stata la risposta data dall’artista e da Red Canzian, presente in studio al fianco dell’amico e collega, a lasciare senza parole i telespettatori. Ma esattamente, cos’è successo?

Roby Facchinetti ospite di Domenica In nel giorno del suo 78esimo compleanno

E’ stata una bellissima intervista quella rilasciata da Roby Facchinetti a Domenica In nella giornata di ieri, domenica 1 maggio 2022. Diversi gli argomenti affrontati, i momenti di musica in cui l’artista si è esibito ma soprattutto non è mancato il ricordo dei bellissimi anni in cui i Pooh hanno incantato il mondo intero con la propria musica. E proprio a proposito dei Pooh ecco che ad un certo punto la conduttrice Mara Venier ha chiesto se i fan avranno la possibilità di vederli ancora insieme oppure no. E’ stata a questa domanda che i due artisti hanno risposto in un modo che ha spiazzato tutti.

La risposta di Roby Facchinetti e Red Canzian alla domanda di Mara Venier 

“Lo vogliono sapere tutti e quindi ve lo domando: i Pooh si riuniranno?”. E’stata questa nello specifico la domanda fatta da Mara Venier ai suoi ospiti. Domanda alla quale i due artisti hanno risposto di no in quanto pensare ad un nuovo progetto senza la presenza di Stefano D’Orazio sarebbe privo di senso. Il primo a rispondere è stato Roby Facchinetti il quale ha dichiarato “Nel 2013 se ne è andato il nostro poeta Valerio Negrini, poi se ne è andato Stefano. Se ci fosse Stefano, chiederei ora ai Pooh di incidere un album, con il sogno che sarebbe il migliore della nostra vita. Ma Stefano non c’è più. Se salissimo sul palco andremmo a intaccare la nostra storia, che deve rimanere così”. Red Canzian invece rivelato “Dobbiamo avere rispetto. Senza Stefano non ci sono i Pooh”. L’artista ha proseguito rivelando di aver fatto anche degli album senza ma, ha proseguito “Senza Stefano non ci sono i Pooh. I Pooh non esistono più, erano quei quattro lì che hanno fatto la storia con 3mila concerti”.

Il pensiero di Riccardo Fogli: “Non guardarmi così Roby”

Anche Riccardo Fogli, presente in studio, ha risposto alla domanda della Venier. L’artista ha guardato Facchinetti e ha affermato “Non guardarmi così Roby”. Parole alle quali l’artista ha risposto “Di quello che pensi“. Riccardo Fogli ha quindi rivelato “Per me l’idea di passare un giorno, una settimana, un mese con loro tre…  Con il bassista dei Pooh, con il fratellone a cantare con Dodi che suona la chitarra… se tu me lo chiedi, con il rischio che il fratellone mi mena, a me piacerebbe… Però capisco che non è facile senza Stefano. Ma questo è il mio pensiero”. Roby Facchinetti ha poi concluso rispondendo alle parole dell’amico e collega e affermando che il suo pensiero è da rispettare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: