DP World Tour: E. Molinari e Migliozzi al Nedbank Golf Challenge



PGA Tour: Scheffler favorito nello Houston Open. In campo anche F. Molinari

Molinari e Migliozzi in Sudafrica – Il Nedbank Golf Challenge, una classica sudafricana di lunga tradizione, torna dopo due anni di assenza per la pandemia e sarà organizzata in collaborazione tra Sunshine Tour e DP World Tour. Sul percorso del Gary Player Country Club, a Sun City in Sudafrica, dal 10 al 13 novembre nella 40ª edizionesaranno in gara 66 concorrenti, i primi 60 della money list a scalare e sei invitati. Due gli azzurri, Guido Migliozzi, 25° nel ranking, ed Edoardo Molinari, 57°, in un contesto in cui difenderà il titolo, conquistato nel 2019, l’inglese Tommy Fleetwood e dove figurano dodici tra i primi 20 dell’ordine di merito, tra i quali quattro dei primi dieci.

Particolarmente motivato Ryan Fox, numero due, vincitore a inizio ottobre dell’Alfred Dunhill Links e quarto nel Mallorca Golf Open, che attraversa un momento di ottima forma e che con un successo potrebbe superare il nordirlandese Rory McIlroy, numero uno, e divenire il primo neozelandese della storia a prendersi la leadership in questa graduatoria.

Nel field, e con possibilità di rendersi protagonisti, il polacco Adrian Meronk (n. 8), l’inglese Jordan Smith (n. 9) e il sudafricano Thriston Lawrence (n. 10), senza trascurare lo spagnolo Adrian Otaegui (n. 11), lo stesso Fleetwood (n. 13), a caccia del bis, lo scozzese Robert MacIntyre (n. 15), a segno nel DS Automobiles 79° Open d’Italia, il danese Rasmus Hojgaard (n. 17), che sarà al via insieme al fratello gemello Nicolai, e l’iberico Pablo Larrazabal (n. 18, due titoli in stagione). Non è tra i top 20, ma può sicuramente dire la sua, Guido Migliozzi che a settembre ha conquistato l’Open de France.

Da seguire anche lo spagnolo Rafa Cabrera Bello, i sudafricani Justin Walters, Juan Carlo Ritchie, Zander Lombard, Shaun Norris, ammesso quale numero uno del Sunshine Tour 2021-2022, e Branden Grace, che ha ricevuto uno degli inviti e che sarà il solo altro past winner (2017) in campo. Un altro invito è andato all’inglese Luke Donald, capitano del Team Europe per la Ryder Cup 2023 e che, insieme a Molinari, uno dei vice capitani, monitorerà possibili candidati per la squadra. Il montepremi è di 6.000.000 di dollari con prima moneta di 1.020.000 dollari.

Il torneo su GOLF TV – Il Nedbank Golf Challenge sarà trasmesso in diretta da GOLFTV con collegamenti ai seguenti orari: da giovedì 10 novembre a sabato 12, dalle ore 9,30 alle ore 15; domenica 13, dalle ore 8,30 alle ore 14.

PGA Tour: Scheffler favorito nello Houston Open. In campo anche F. Molinari – Francesco Molinari torna subito in campo per partecipare al Cadence Bank Houston Open, in programma dal 10 al 13 novembre. Nella 75ª edizione del torneo del PGA Tour, che avrà luogo sul percorso del Memorial Park Golf Course, a Houston in Texas, il torinese che ieri, 8 novembre, ha compiuto 40 anni, proverà a cambiare passo dopo il 68° posto in Messico, maturato per un calo di ritmo nelle ultime 36 buche, pur avendo iniziato in terza posizione.

Fari puntati su Scottie Scheffler, numero due mondiale e unico della top ten del World Ranking in gara, che per la seconda settimana consecutiva avrà l’opportunità di far scendere dal trono il leader Rory McIlroy, assente nell’occasione. Scheffler, secondo lo scorso anno insieme a Kevin Tway che sarà anche lui della partita, ha mancato la prima opportunità giungendo terzo in Messico dopo un gran giro finale, ma tardivo (aveva bisogno di un primo posto o di un secondo in solitudine), dimostrando però di essere in buona condizione e in grado di tornare al successo (l’ultimo nel Masters Tournament ad aprile).

Nel field Russell Henley, vincitore domenica scorsa del World Wide Technology Championship at Mayakoba in Messico e di questo evento nel 2017, Tony Finau, Harris English, Jimmy Walker, Sam Burns, Gary Woodland, il giapponese Hideki Matsuyama, secondo nel 2021, il coreano Si Woo Kim, l’australiano Jason Day e gli inglesi Danny Willett, Justin Rose e Matt Wallace. Ci sarà soltanto un altro past winner, Jim Herman (2016), mentre sarà assente il campione uscente Jason Kokrak. Il record di vittorie della gara, nata nel 1946, appartiene con tre allo statunitense Curtis Strange e al fijiano Vijay Singh, il solo ad aver conseguito la doppietta consecutiva. Il montepremi è di 8.400.000 dollari.

Il torneo su GOLFTV e su Eurosport 2 – Il Cadence Bank Houston Open sarà trasmesso in diretta da GOLFTV e da Eurosport 2 con collegamenti ai seguenti orari su entrambe le piattaforme: da giovedì 10 novembre a domenica 13, dalle ore 19 alle ore 22.

 

Hero Cup: F. Molinari e Fleetwood, capitani dei due team in gara a gennaio 2023 – Francesco Molinari e l’inglese Tommy Fleetwood sono stati nominati capitani rispettivamente dei team dell’Europa Continentale e della Gran Bretagna & Irlanda che saranno di fronte nella Hero Cup, il primo torneo del DP World Tour nel 2023 in programma dal 13 al 15 gennaio all’Abu Dhabi Golf Club di Abu Dhabi negli Emirati Arabi Uniti. Le due compagini, composte di dieci elementi, si confronteranno sulle tre giornate di gara in incontri di foursome, di fourball e singoli. E’, in sostanza, una sorta di preparazione per i giocatori europei in vista della Ryder Cup 2023, che si terrà dal 29 settembre al 1° ottobre sul percorso del Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma). L’evento è stato voluto dall’inglese Luke Donald, capitano del Team Europe, che seguirà da vicino la competizione.

Ufficio Stampa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: