dramma-a-love-island,-si-suicidano-in-tre!-cosa-c’e-di-preoccupante

Dramma a Love Island, si suicidano in tre! Cosa c’è di preoccupante

Inquietante serie di suicidi collegati a Love Island UK: adesso arrivano gli psicologi per cercare di fare luce.

Sophie e Aaron (screenshot instagram)

La versione britannica di Love Island ha risvolti decisamente spaventosi, che ben poco hanno a che fare con l’amore. Anzi, sembra quasi un film dell’orrore a mettere in fila i fatti.

Una serie di tragiche coincidenze, che però hanno gettato un’ombra sinistra sul programma. Almeno tre, se non addirittura quattro, casi di suicidio accertati tra protagonisti a vario titolo della trasmissione.

Una sequela di morti che ha spinto la produzione ad una decisione drastica: l’inserimento di un team di psicologi nello staff della trasmissione, per seguire i concorrenti non solo durante ma anche dopo la fine del programma.

Love Island: un’inquietante scia di sangue

Sophie Gradon, la prima della lista di suicidi, si è tolta la vita con un mix di alcool e droga, seguita dopo venti giorni dal suo compagno Aaron Armstrong.

Poi è stato il turno di uno dei protagonisti della quarta stagione, Mike Thalassitis, che si è impiccato.

Ma a fare un passo indietro, la lista si allunga. Infatti l’anno precedente c’era stato un altro suicidio per impiccagione. Un nome eccellente: la conduttrice delle prime cinque stagioni di Love Island, Caroline Flack.

Caroline Flack (screenshot instagram)

Una morte che aveva portato a chiedere la chiusura del programma, decisione troppo pesante per la produzione che infatti ha continuato. Ma ora è giunto il momento di intervenire.

VEDI ANCHE—> Stefano de Martino conteso tra due realtà televisive: scelta ineccepibile

Ecco perché lo psicologo, il dottor Gould, affiancherà i partecipanti per aiutarli nel comprendere meglio quello che accadrà dentro ed intorno a loro nel corso dello show e subito dopo.

VEDI ANCHE—> Clamoroso Tommaso Zorzi, assente al grande evento di lui: rottura definitiva?

Aspetto emotivo, finanziario e sociale andranno affrontati di pari passo. Il dottor Gould ha dichiarato

La fornitura di cure efficaci è un esercizio di collaborazione in particolare tra professionisti della salute, partecipanti al programma e produttori. La mia nomina testimonia la serietà che ITV da a questo argomento.

%d bloggers like this: