elezioni-regionali-calabria,-oliverio:-“il-pd-e-senza-bussola.-la-candidatura-di-ventura?-nulla-da-dire-sulla-persona,-ma-tanto-da-dire-sul-metodo”

Elezioni Regionali Calabria, Oliverio: “il Pd è senza bussola. La candidatura di Ventura? Nulla da dire sulla persona, ma tanto da dire sul metodo”

Elezioni Regionali Calabria, Oliverio contro il Pd: “il mio intento è dare voce a tanti che esprimono un grande disagio per la deriva a cui stiamo assistendo”

E’ durissimo Mario Oliverio, l’ex presidente della Regione Calabria, durante una conferenza stampa convocata a Lamezia Terme per commentare la fase che sta per portare alle elezioni regionali: “il Pd è senza bussola. Sono stato in silenzio un anno me mezzo, è dal dicembre del 2019, da quando ritirai, alla vigilia di Natale, la mia candidatura, che non ho voluto intervenire sulle vicende politiche della Regione: c’è stata una sconfitta con Callipo, ma non c’è stata alcuna valutazione rispetto a quella sconfitta. La gestione di questa fase verso le elezioni regionali – evidenza– è espressione di questo ripiegamento burocratico del Pd. C’è un commissariamento da oltre due anni e mezzo che non ha portato frutti”. “La candidatura di Maria Antonietta Ventura? Un errore grave perché – puntualizza Oliverio – è un’operazione verticistica, è una candidatura di tutto rispetto, nulla da dire sulla persona ma c’è tanto da dire sul metodo assunto, perché si ripropone lo stesso metodo, un metodo verticistico inaugurato alla fine del 2019 con il centralismo romano che impone le scelte. Il mio intento è dare voce a tanti che esprimono un grande disagio per la deriva a cui stiamo assistendo”, conclude l’ex governatore.

Elezioni Regionali Calabria: con la candidatura (?) di Ventura, Pd e M5S certificano la morte del Centro/Sinistra. Così Occhiuto ha la vittoria spianata


%d bloggers like this: