enrico-papi,-la-guerra-dei-colleghi-invidiosi:-“mi-hanno-rovinato”

Enrico Papi, la guerra dei colleghi invidiosi: “Mi hanno rovinato”

Il conduttore televisivo romano rivela un aspetto che ha caratterizzato la sua carriera. Ed Enrico Papi non risparmia niente.

Non le manda a dire, il 56enne conduttore televisivo romano, che ha svelato un retroscena del periodo in cui andò via da Mediaset. Da Enrico Papi arriva la verità in merito a questa vicenda.

Enrico Papi
Enrico Papi Foto dal web

Lui lasciò il Biscione a luglio 2017, dopo 21 anni trascorsi a Cologno Monzese. E la cosa avvenne per colpa di altri, non sua.

Intanto è ufficiale che lui tornerà di nuovo lì dove si sente a casa e dove era entrato “giovane e single” per uscirne “sposato e con due figli”.

Infatti Enrico Papi da oltre 20 anni è legato a Raffaella Schifino, che le ha dato una figlia di 20 anni, Rebecca, ed uno di 13, Iacopo. La maggiore vive attualmente negli Stati Uniti.

Leggi anche –> Italia-Svizzera: Lino Banfi “Oronzo Canà” torna con un grande schema

Come e perché avvenne il polemico addio a Mediaset

Al 56enne conduttore, che dimostra molti meno anni di quella che è la sua vera età, Mediaset ha affidato “Scherzi parte”.

La nuova edizione dello show basato su burle e tiri mancini ai vip segnerà proprio il ritorno di Papi lì dove ha trascorso la maggior parte della sua carriera. Ma perché lui andò via?

Colpa di colleghi più potenti, che quando possono, attuano delle scorrettezze. Questo è il mio caso, io comunque non serbo rancore. Ma se potessi tornare indietro avrei lottato per non dimettermi

Leggi anche –> Emma, il giorno del grande dolore è arrivato: il suo cuore è a pezzi

Leggi anche –> Luca Argentero, un solo grande vip al suo matrimonio: chi è

In questi 4 anni Enrico è stato a Sky Italia, dove si è tolto parecchie soddisfazioni, soprattutto con le due apprezzatissime edizioni del quiz show musicale “Name that tune”. Che a molti ha ricordato il suo storico “Sarabanda”.

Ora Papi è pronto a rientrare in gioco sul palcoscenico che più di tutti ha rappresentato il più importante mai calcato in anni ed anni di televisione. Ed il pubblico è sempre dalla sua parte.

%d bloggers like this: