cronaca

Euro 2021, come cambia il regolamento arbitrale: le novità su VAR, falli di mano e cartellini

euro-2021,-come-cambia-il-regolamento-arbitrale:-le-novita-su-var,-falli-di-mano-e-cartellini

Foto di Elisabetta Baracchi

Utilizzo del Var, differenze sui falli di mano e gestione dei cartellini: tutte le novità di regolamento arbitrale di Euro 2021

Posso accettare l’errore di un arbitro in campo, ma non quello di un Var davanti al video“. Lo disse Guardiola, lo conferma Roberto Rosetti, capo degli arbitri UEFA. L’ex fischietto italiano ha introdotto le novità riguardanti il regolamento di gioco in virtù dell’imminente Euro 2021, competizione per nazionali che inizierà il prossimo 11 giugno con l’Italia subito in campo nella sfida inaugurale contro la Turchia. L’Italia presenterà Daniele Orsato come arbitro di punta, accompagnato da Giallatini e Preti (Assistenti); Di Bello, Irrati, Meli e Valeri (Assistenti VAR); Massa e Alassio (Ufficiali di campo/Quarto Uomo). Vediamo insieme le principali novità di regolamento.

La squadra Var e Goal-Line technology

Squadre non solo in campo, ma anche in sala Var. Nella sede fissa di Nyon ci sarà un vero e proprio team che affiancherà arbitro, guarda linee e quarto uomo presenti in campo. La squadra sarà composta da un arbitro Var (che si occuperà dei ‘casi’ al video), un Avar (assistente che segue il match mentre il primo valuta), un Var per il fuorigioco, un coordinatore e tre tecnici. Snocciolando alcuni numeri: nei tornei UEFA ci sono state 139 correzioni del VAR il 453 partite; nell’ultima Champions 0.28 casi a partita; il tempo medio per la decisione è inferiore ai 2 minuti. Sarà presente inoltre la Goal-line technology che stabilirà con precisione se la palla ha superato la linea o meno.

Il fallo di mano: quando è gol e quando non lo è

Il fallo di mano è sempre argomento di grandi discussioni poichè non solo può portare ad un cartellino, ma se fischiato in area può portare anche ad un calcio di rigore.

L’Ifab ha chiarito il regolamento:

  • se un gol viene segnato mediante tocco di mano (anche involontario) la rete non viene convalidata;
  • se la palla entra dopo un penultimo tocco di mano (anche involontario), la rete non viene convalidata.
  • Se il tocco di mano (involontario) è di un compagno, il gol viene convalidato.
  • Il fallo di mano viene punito se volontario o se il movimento di braccia o mani aumenta il volume del corpo in maniera innaturale

Cartellini, simulazioni e proteste

Il Var si è sempre dimostrato utile nel suggerire all’arbitro un cartellino rosso che potrebbe essere sfuggito in diretta e sarà così anche all’Europeo. Saranno punite più severamente le trattenute e le ‘maniere forti’ dei difensori, specie in situazioni di mischia come i calci piazzati. A proposito di mischie e capannelli, anche le veementi proteste intorno all’arbitro, o situazioni in cui i giocatori finiscono a muso duro, verranno punite con l’ammonizione o il rosso nei casi più gravi. Giallo sventolato ad attori e tuffatori che si cimentano nelle simulazioni.


%d bloggers like this: