eurovision,-“i-maneskin-sono-dei-pervertiti”:-le-parole-assurde-della-tv-bielorussa

Eurovision, “I Maneskin sono dei pervertiti”: le parole assurde della tv bielorussa

Da parte della televisione bielorussa sono state riservate delle parole molto offensive per la band italiana vincitrice degli Eurovision, i Maneskin, ecco i dettagli delle offese e delle parole dette…

Maneskin vittoria Sanremo 2021
La vittoria dei Maneskin a Sanremo 2021 (Getty Images)

Per i Maneskin il 2021 è un anno pieno di sorprese, traguarsi e successi, infatti, dopo aver partecipato per la prima volta al Festival della canzone italiana di Sanremo ed essere risultati vincitori nella categoria dei Big, il gruppo ha avuto l’accesso agli Eurovision 2021 e hanno vinto anche la gara con i cantanti in Europa.

Il brano Zitti e buoni ha infatti, non solo conquistato il popolo italiano, ma anche i telespettatori europei, soprattutto grazie alle due performance eseguite dal gruppo che hanno infuocato il palco e travolto tutti gli spettatori nell’arena, ricordando infatti che durante la manifestazione vi fosse il pubblico.

La band ha colpito tutti, infatti a distanza di una settimana, sui social, non si parla d’altro, anzi, addirittura, l’attenzione sul gruppo italiano è anche maggiore nei siti e social esteri.

LEGGI ANCHE–> Eurovision, duro colpo per i Maneskin: non sono più i vincitori?

Maneskin: le offese dalla televisione bielorussa

Nonostante il successo, subito dopo la vittoria, è scoppiato un piccolo scandalo, infatti, in una ripresa andata in onda televisiva, il cantante del gruppo, Damiano sembrava stesse facendo uso di droga e la Francia ne ha chiesto subito l’espulsione in gara, dopo aver chiarito l’equivoco, ecco un altro scandalo che vede protagonisti i ragazzi.

Ecco le parole agghiaccianti, che sono state trasmesse, a proposito della band italiana, da parte della tv bielorussa pronunciate sulla rete CTV, dal giornalista Grigoriy Azarenok. : “Bestiario di pervertiti, omosessuali degenerati, spazzatura”, durante un servizio per annunciare e presentare i vincitori dell’Eurovision 2021.

LEGGI ANCHE–> Eurovision, duro colpo per i Maneskin: non sono più i vincitori?

La rete televisiva è la tv di stato bielorussa filo Lukashenko e le dichiarazioni non sono finite qui, infatti, durante il servizio, è stato anche detto:

Il mondo moderno della democrazia e del progresso sta avanzando con successo verso la demenza totale, verso le perversioni fuori di testa, verso gli individui in tanga, verso la distruzione di tutto ciò che è umano nell’uomo. Dobbiamo separarci da tale progresso dalla cortina di ferro. Preferiamo la dittatura. Tutto il mondo sprofonderà in questo abisso, ma la Bielorussia rimarrà un’isola di libertà”.

Al momento la giovane band non ha in nessun modo commentato tali parole, che hanno sconcertato il pubblico internazionale.

%d bloggers like this: