cronaca HOME news

Favoreggiamento della Prostituzione

Aveva incontrato la ragazza lungo la Monti Lepini.Dagli abiti succinti che indossava aveva capito di trovarsi davanti ad una lucciola. La cosa lo intrigava molto così si era offerto di accompagnarla sul posto “di lavoro”. La giovane aveva accettato. Una volta giunti a destinazione, l’operaio, 55enne di Ferentino, aveva fermato la vettura e si era messo a chiacchierare con la ragazza. Ma le forze dell’ordine che stavano effettuando un servizio atto a reprimere il fenomeno della prostituzione l’avevano fermato ed arrestato per favoreggiamento della prostituzione. In sede di processo l’avvocato Pierluigi Taglienti aveva dimostrato l’estraneità del suo assistito ai fatti contestati. L’imputato era stato assolto. Ma due mesi di carcere li aveva scontati. Per tal motivo ha presentato una denuncia per ingiusta detenzione. La prossima settimana i giudici della Corte di Appello di Roma sono stati chiamati a pronunciarsi. L’uomo ha chiesto 50 mila euro come risarcimento danni.

Leave a Reply

%d bloggers like this: