“federica-sciarelli-e-alberto-matano-ai-ferri-corti”-e-lui-decide-di-raccontare-tutto

“Federica Sciarelli e Alberto Matano ai ferri corti” e lui decide di raccontare tutto

Alberto Matano, giornalista calabrese e conduttore de La vita in diretta, ha preso a cuore come tantissimi altri conduttori di programmi di cronaca, il caso di Denise Pipitone, la bambina rapita quando aveva 4 anni a Mazara del Vallo, “strappata” alla mamma Piera Maggio che non ha mai smesso di cercarla e mai più fatta tornare a casa. I misteri su questa sparizione sono tanti anche se la mamma ha da sempre avuto la certezza che fosse necessario cercare nella famiglia del compagno la verità. Piera Maggio da allora ha smosso mari e monti ma purtroppo, dopo 17 anni ancora non si sa nulla di dove si trovi la bambina e, sopratutto se è ancora viva cosa di cui la mamma si è sempre detta certa.

Alberto Matano e Federica Sciarelli ai ferri corti per il caso Denise Pipitone

Da quando si è ricominciato a parlare del caso di Denise Pipitone, Alberto Matano a La vita in diretta ne ha parlato ogni giorno e da più parti si è detto che a Federica Sciarelli dava fastidio che lui se ne occupasse.

Qualcuno ha addirittura detto che nei corridoi della Rai ci sia stato uno scontro molto acceso tra i due giornalisti e in quell’occasione è stato riferito che la Sciarelli abbia accusato Matano di “spettacolarizzare il caso di Denise Pipitone”.

Alberto Matano spiega come sono i rapporti tra lui e Federica Sciarelli

Alberto Matano ha rilasciato una lunga intervista al settimanale Chi, in occasione della quale ha spiegato come sono i rapporti tar lui e Federica Sciarelli mettendo fine alle voci su liti e tensioni.

Alberto Matano ha detto: “Chiacchiere. Con Federica ci parliamo spesso e tra noi c’è un rapporto di profonda stima e rispetto. Da quando sono passato dal TG1 alla guida de La vita in diretta leggo la qualunque”.

Poi a Matano è stato chiesto cosa pensasse di Barbara D’Urso visto che il pomeriggio sono concorrenti occupando con le loro trasmissioni la stessa fascia oraria e lui ha risposto così: “Ha un’impronta e una matrice diversa. Barbara ha una cifra stilistica unica, brillante, ma senza alcun dubbio molto distante dalla mia. Se mi piace la sua tv? Andando in onda nello stesso orario, non ho mai modo di seguirla, ma le riconosco un rapporto molto interattivo con il pubblico. Unico in tv”.

E poi, della prossima edizione di Vita in diretta che inizierà dopo l’estate e che condurrà ancora lui ha detto: “A settembre continueremo con questa narrazione asciutta e fedele alla realtà. Ci saranno senz’altro delle novità, ma è davvero ancora troppo presto per parlarne”.

%d bloggers like this: