fedez,-la-drag-queen-‘maltrattata’-lancia-una-bomba-sul-rapper.-che-imbarazzo!

Fedez, la Drag Queen ‘maltrattata’ lancia una bomba sul rapper. Che imbarazzo!

Il noto rapper e cantante Fedez è stato attaccato da una Drag Queen presente nel video del suo nuovo singolo, pubblicato insieme a Achille Lauro e Orietta Berti. Ecco le sue parole.

il rapper Fedez attaccato da una drag queen
Fedez (foto dal web)

Fedez è un noto rapper, cantante e discografico milanese. Negli ultimi due anni più che come cantante, ha fatto parlare molto di sé a livello sociale e politico. Infatti, si è sempre esposto in prima persona per delle battaglie molto importanti e soprattutto difficili.

Una di queste, è senza dubbio la lotta alle discriminazioni sul genere e sull’orientamento sessuale, di cui Fedez ne ha fatto una grande battaglia personale. Infatti, sono entrate nella storia le sue dichiarazioni fatte al concertone del primo maggio, in cui attacca pesantemente chi è contro il Ddl Zan.

Il Ddl Zan è un disegno di legge proposto dal deputato del Pd Alessandro Zan che pone un’accentuazione delle pene per chi commette crimini che riguardano la discriminazione sessuale o razzista. Fedez si è fatto un grande portavoce di questa legge e quindi sono risultate strane le critiche che gli sono state rivolte da una drag queen.

VEDI ANCHE—> Laura Freddi, chi è l’ex di Paolo Bonolis al centro del gossip?

Fedez attaccato da una drag queen, ecco il motivo e le sue parole.

Paola Penelope è una drag queen presente nel video musicale del singolo Mille, pubblicato recentemente da Fedez in collaborazione con Achille Lauro e Orietta Berti. La ragazza ha scritto una lunga lettera di denuncia in cui parla di alcuni retroscena avvenuti il giorno della registrazione.

Paola ha spiegato che sono stati due giorni da incubo. La cosa che gli ha dato molto fastidio è stata che durante una scena è passata in pochissimo tempo dal centro ad essere praticamente tagliata fuori. E questo è successo sostanzialmente in tutte le scene che ha girato. Questo l’ha portata ad abbondare il set del videoclip.

VEDI ANCHE—> Jasmine Carrisi “vorrei farlo…” il suo sogno colpisce Al Bano: che ne pensa papà?

A discolpa del marito della Ferragni, c’è da dire che lui in quel momento non era presente alle riprese, come ha affermato la stessa drag queen. Ecco le sue parole:

“Intendiamoci, essere chiamata ‘trans’ non è un’offesa, anzi, ma lì ho avuto la certezza che la regia non avesse la consapevolezza della figura della Drag Queen e che la nostra presenza non avesse alcun senso”.

%d bloggers like this: