HOME

Fermato a Roma con 765 multe da pagare: auto sequestrata

Roma, 15 set. (askanews) – Circolava con un veicolo veicolo privo di assicurazione, con ben due sequestri alle spalle e un numero impressionante di verbali da pagare: nonostante questo circolava tranquillamente nel centro di Roma come niente fosse. Protagonista un uomo del reatino residente a Roma, fermato in via delle Botteghe Oscure da una pattuglia della Polizia Locale in servizio “Street Control”: insospettiti dalle condizioni di una vecchia utilitaria parcheggiata in divieto, gli agenti, appartenenti al Gpit, si sono fermati per accertare la situazione.

I controlli a carico del proprietario – e del veicolo – sono stati sorprendenti: l’uomo, 75 anni, poi giunto sul posto poco dopo, è risultato avere la patente scaduta di validità da due anni con a carico una collezione di ben 765 verbali mai pagati: il veicolo, poi, rappresentava un vero pericolo ambulante, perchè era sprovvisto di assicurazione e revisione da tempo imprecisato. Alla contestazione dei nuovi verbali l’uomo ha addirittura protestato, dicendo “Invece di prendervela con i delinquenti ve la prendete con la gente onesta”. Già sottoposto nel 2016 a due sequestri per la medesima infrazione, il veicolo è stato nuovamente sequestrato e affidato in depositeria. Le infrazioni contestate oggi, anche per aver circolato con il veicolo sequestrato, risultano pari a 4.772 euro, che si sommeranno alle precedenti.

Leave a Reply

%d bloggers like this: