HOME

Festini hot e canne con minorenni, condanna per il 50enne



L’uomo è stato ritenuto colpevole di atti sessuali con fanciulli e condannato a 16 mesi con la condizionale. È stato invece prosciolto dall’accusa più grave: quella di violenza carnale su una giovane…

È stato condannato ieri a 16 mesi con la condizionale e a un trattamento ambulatoriale obbligatorio di due anni il 50enne mesolcinese che tra il 2012 e il 2013 aveva organizzato vari festini a base di alcol, canapa e sesso nel suo appartamento, invitando dei ragazzi minorenni. L’imputato, che proponeva ai suoi ospiti di assistere a video pornografici e a partecipare a giochi con penitenze sessuali, è stato ritenuto colpevole di atti sessuali con fanciulli, pornografia e somministrazione di sostanze pericolose per la salute dal giudice del Tribunale regionale Moesa Mirco Rosa.

L’uomo – come riferiscono i quotidiani ticinesi – è invece stato prosciolto dall’accusa più grave: quella di aver abusato in due occasioni di una ragazzina undicenne tra il 2005 e il 2006. Secondo il giudice la versione della ragazza – che ha accusato il 50enne solo in un secondo momento – è meno credibile e lineare di quella dell’imputato.

0 comments on “Festini hot e canne con minorenni, condanna per il 50enne

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: