attualità

“Fibre” di Skolp porta arte e danza acrobatica sulle impalcature 

“fibre”-di-skolp-porta-arte-e-danza-acrobatica-sulle-impalcature 


Inaugurato ieri sera il terzo Cantiere-evento della Città di Fasano, promosso dalla Fondazione Dioguardi. 

FASANO – Danza acrobatica sulle impalcature di un palazzo in fase di restauro: con Cantiere-evento tutto è possibile! È stato inaugurato ieri sera, giovedì 28 aprile, in Largo Seggio, il terzo Cantiere-evento della Città di Fasano. L’installazione artistica intitolata “Fibre” è opera dello street artist e tagger Nicolò Loprieno, in arte Skolp, che ha portato per la prima volta in Italia e in anteprima nazionale nel cuore del centro storico fasanese l’incredibile spettacolo di danza acrobatica che a dicembre aveva conquistato Siviglia. 

Promosso dalla Fondazione Dioguardi, l’evento è stato brillantemente curato da Vito Lamberti e Francesco Maggiore con progetto grafico di Giuseppe Romagno i quali hanno proposto, sulla facciata di Palazzo D’Urso, un mosaico di colori mescolato a giochi di luce che hanno fatto da cornice a “Viaggio al termine del cantiere”, la stupefacente performance dei danzatori della compagnia Furo Dance Company, esibitosi su tracce di musica house e techno.

Come illustrato dagli organizzatori, si tratta di “una composizione creata inseguendo il concept di ‘design generativo’, ottenuta attraverso la modifica randomica di parametri esistenti. Tutto questo è stato possibile grazie all’utilizzo di un software open source, capace di generare infinite composizioni, ideato dall’artista in collaborazione con Piero Molino (esperto di machine learning attualmente ricercatore presso Uber a San Francisco)”.

Un esperimento, o meglio, un modello che porta questi luoghi ad essere vissuti diversamente rendendo uniche e memorabili delle comuni impalcature da cantiere. 

Il restauro delle facciate del palazzo, tuttora in corso, è eseguito dall’impresa Ediltrisciuzzi che, anche grazie al sostegno di For.El, sta regalando al territorio arte, cultura e spettacolo da ammirare quotidianamente, rendendo la città un museo a cielo aperto.

Fotoservizio di Mario Rosato

L’articolo “Fibre” di Skolp porta arte e danza acrobatica sulle impalcature  proviene da GoFasano.

0 comments on ““Fibre” di Skolp porta arte e danza acrobatica sulle impalcature 

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: