cronaca

Foto di una libreria che fa girare la testa

foto-di-una-libreria-che-fa-girare-la-testa

Si chiama Avant-Garde e si trova a Nanchino, in Cina: per molti questa struttura, che prima era un rifugio anti-bombe, è fra le più belle librerie al mondo

Con una superficie di quasi 4mila metri quadrati, questa libreria è un vero e proprio labirinto nonché unica nel suo genere. Lo spazio, precedentemente occupato da un ex parcheggio sotterraneo e prima ancora da un rifugio anti-bombe, si trova sotto lo stadio di Wutaishan nella città di Nanchino, in Cina.

Aperta nel 1999 da Qian Xiaohua, il luogo è stato scelto anche per la sua prossimità con l’Università di Nanjing. Difatti, la libreria – che ha a disposizione oltre 300 posti a sedere – è divenuta nel tempo sia una meta turistica che un hub di riferimento per gli studenti universitari che la utilizzano appunto come biblioteca.

Queste foto di una sezione della Avant-Garde (Jiancang Bookstore), scattate dal basso, rendono l’idea della grandezza della libreria e del suo ordine, quasi maniacale, che sviluppa percorsi geometrici e simmetrici. Dalla filosofia, al cinema fino all’arte e all’architettura: i volumi che si possono trovare e acquistare coprono tutti i settori, ma sono quasi esclusivamente in lingua cinese.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: