attualità HOME

Frosinone, la Roma per la prima al “Benito Stirpe”

FROSINONE – Si continua a lavorare in casa Frosinone sul calciomercato e anche sulla programmazione dell’avvio della prossima stagione. E proprio per quanto riguarda l’avvio del campionato è concreta l’ipotesi che alla fine possa essere la Roma la squadra che il prossimo 30 agosto affronterà il Frosinone nell’amichevole inaugurale del Benito Stirpe. I giallorrossi hanno già dato una disponibilità di massima e a breve potrebbe arrivare l’ufficialità.
Calciomercato – Ciano e Maiello saranno due rinforzi di qualità per l’organico del tecnico Longo. Andranno ad aggiungersi all’arrivi di Andrea Beghetto (23), esterno di centrocampo arrivato dal Genoa, ma esploso con Semplici alla Spal e quello di Francesco Bardi (25), il portiere già nelle precedenti due annate in giallazzurro: appuntamento anche a lui per domani, per la firma sul nuovo accordo. Sarà quindi un Frosinone ben strutturato, viste anche le riconferme in difesa di Ariaudo, Matteo Ciofani e Terranova. A centrocampo c’è la permanenza di Gori e Paganini e in attacco quelle di Dionisi, per il quale è sfumato il passaggio al Benevento e di Daniel Ciofani. Sotto contratto, infine, ci sono Russo, Brighenti, Crivello, Sammarco, Frara e Soddimo mentre a Zappino verrà rinnovato il contratto.
Secondo quanto riportato dai colleghi di ParmaLive.com Soddimo potrebbe interessare proprio ai ducali. Nessun contatto ufficiale ancora tra le due società ma il calciomercato è lungo e Soddimo potrebbe anche non restare a Frosinone. Jacopo Dezi è ormai a un passo dal Bari: ci sono gli accordi sia con il centrocampista che con il Napoli. Mancano soltanto gli ultimi dettagli, poi Fabio Grosso avrà a disposizione una pedina che in B ha dimostrato di poter fare la differenza. Dezi era stato seguito a lungo dal Frosinone, aveva estimatori anche in serie A (Sassuolo compreso), ma il Bari è ormai al traguardo. Per Dezi la possibilità della definitiva consacrazione.
Calendari – E’ Bari la città scelta per la presentazione dei calendari della prossima Serie B. Lo riferisce la “La Gazzetta dello Sport’. L’evento dovrebbe svolgersi tra il 3 ed il 4 agosto e presso il Castello Svevo, fortezza situata nel cuore della città vecchia ed a pochi passi dalla Cattedrale di San Sabino. Superata la concorrenza del “Benito Stirpe” e di Palermo.
Parla Salvini – Il direttore tecnico del Frosinone Ernesto Salvini si è così espresso su Longo e i nuovi acquisti sui canali ufficiali della società: «Longo? E’ un tecnico che ho apprezzato sin dai tempi della sua esperienza a livello giovanile con il Torino. Dinamico, capace, intelligente, brillante.
La scorsa stagione ha dato un’impronta alla Pro Vercelli nel suo primo campionato di serie B. Non era facile. Lui lo ha fatto. Intercettando la nostra attenzione nei suoi confronti.
E’ atteso da una stagione interessante. Saprà portare il vento giusto anche grazie alle sue idee di calcio». Così il dt Salvini in una intervista all’ufficio stampa della società canarina. Camillo Ciano è tra i più forti attaccanti della serie B insieme ai nostri Federico Dionisi e Daniel Ciofani. Compongono un tris eccellente, al quale ci aggiungerei Volpe. Da avversario Ciano c’ha sempre dato filo da torcere. Saprà integrarsi alla perfezione per due motivi che vanno oltre: parla la stessa lingua dei nostri attaccanti, quella del gol ed ha una grande duttilità tattica. Quanto a Beghetto, è un altro investimento di spessore.
Giovane, bravo nella fase di possesso, bravo in quella di non possesso.

Leave a Reply

%d bloggers like this: