CUCINA

Ghiaccioli alla frutta, la ricetta di Massimiliano Scotti

ghiaccioli-alla-frutta,-la-ricetta-di-massimiliano-scotti

Anche oggi 10 giugno 2021 ricette E’ sempre mezzogiorno da non perdere con la ricetta dei ghiaccioli ed è la ricetta di Massimiliano Scotti. Oggi niente gelati ma ghiaccioli perché arriva il gran caldo e come sempre non abbiamo bisogno della gelatiera ma di voglia di fare. Usiamo come frutta le fragole, il melone e i kiwi ma possiamo scegliere anche altri gusti, altra frutta. Con pochi ingredienti e con pochi passaggi prepariamo questi ghiaccioli con la frutta, questa delizia tutta estiva con le ricette E’ sempre mezzogiorno di Max Scotti. Di certo una ricetta da non perdere, ecco come si fanno. Non perdete però anche le altre idee di oggi con Antonella Clerici, la ricetta del polpettone alla genovese di Ivano Ricchebono che in realtà è una torta salata di patate e fagiolini e la ricetta della golosissima panna cotta al lime di zia Cri così come la ricetta del primo piatto di Francesca Marsetti e il pane alle olive e lavanda di Fulvio Marino. 

RICETTE MASSIMILIANO SCOTTI E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – GHIACCIOLI ALLA FRUTTA

Ingredienti: 500 g di fragole, 500 g di kiwi, 500 g di melone, 750 ml di acqua, 400 g di zucchero

Preparazione: versiamo acqua e zucchero nella pentola, scaldiamo, mescoliamo e facciamo sciogliere lo zucchero, portiamo a bollore.

Sbucciamo la frutta e tagliamo a pezzetti, dividiamo però i kiwi dalle fragole e dal melone, mettiamo in tre contenitori e aggiungiamo in ognuno lo sciroppo di acqua e zucchero bollente, frulliamo con il mixer a immersione e abbiamo la base per i nostri ghiaccioli alla frutta.

Abbiamo gli stampini per ghiaccioli, perfetti quelli in silicone ma in assenza usiamo anche i bicchieri di plastica con gli stecchi per ghiaccioli o inventiamoci qualcosa.

Per un ghiacciolo perfetto alla base dello stampino mettiamo anche delle fettine di frutta, fettine molto sottili, facciamo in modo che il risultato sia anche bello da vedere. Versiamo le miscele separate o anche a strati. Mettiamo nel congelatore per tutta la notte. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: