giampiero-boniperti,-morta-la-leggenda-della-juventus:-le-cause

Giampiero Boniperti, morta la leggenda della Juventus: le cause

Se n’è andato uno dei più famosi calciatori di sempre nella storia del club bianconero. Giampiero Boniperti fu da sempre molto amato.

Addio a Giampiero Boniperti, simbolo della Juventus e tra i più rappresentativi calciatori di sempre del club bianconero. La notizia del suo decesso risale alle scorse ore.

Addio a Giampiero Boniperti
Addio a Giampiero Boniperti Foto da Instagram

L’ex attaccante originario di Barengo, in provincia di Novara, aveva 92 anni. Suo il celebre motto adottato dal club pluricampione d’Italia, “Vincere non è importante, è l’unica cosa che conta”.

La causa della morte è da ricondurre ad una insufficienza cardiaca. Ad informare tutti della dipartita di Giampiero Boniperti è stata la famiglia, che ha contattato l’agenzia Ansa.

Si informa che i funerali del grande campione avverranno in forma strettamente privata. In totale Boniperti, che il prossimo 4 luglio avrebbe compiuto 93 anni, ha militato con la Juventus dal 1946 al 1961, giocando 443 partite e segnando 178 gol.

Leggi anche –> Achille Lauro, innamorato pazzo di una ragazza speciale | VIDEO

Rimarrà per sempre un grosso pezzo di storia della Juventus

Dal 1947 al 1960 Boniperti ha anche giocato per l’Italia, piazzando 8 reti in 38 apparizioni. In carriera vinse 5 scudetti e due Coppe Italia, incantando le platee assieme ad Omar Sivori e John Charles.

Per circa 20 anni era stato anche presidente della Juventus, divenendo in seguito vicepresidente. Più nel dettaglio, fu presidente dal 1971 al 1990, poi amministratore delegato dal 1991 al 1994 e presidente onorario dal 2006. In vita sua ci fu anche una esperienza da europarlamentare dal 1994 al 1999.

Leggi anche –> Michele Merlo, il parroco si rifiuta di celebrare la messa: il motivo

Leggi anche –> Al Bano ritira il regalo per la Power. “Questa la prendo io”, la reazione di lei

Foto dal web

Tanti sono i messaggi di cordoglio che stanno arrivando, sia attraverso i canali ufficiali della Juventus che tramite le iniziative di tanti tifosi bianconeri.

Boniperti è sempre stato amato ed elogiato anche dai supporters di altre squadre per la signorilità e lo stile che lo ha contraddistinto. Uno stile vero, lo stile Juve che secondo molti, nel corso degli ultimi anni è andato un pò perdendosi.

%d bloggers like this: