gigi-d’alessio,-il-figlio-claudio-nella-bufera,-l’ex-colf-gli-muove-accuse-pesantissime

Gigi D’Alessio, il figlio Claudio nella bufera, l’ex colf gli muove accuse pesantissime

Non sta attraversando uno dei momenti migliori della propria vita il figlio maggiore del noto cantautore italiano Gigi D’Alessio ovvero Claudio D’Alessio. Il giovane dovrà comparire in tribunale il prossimo 27 settembre in quanto accusato dall’ex colf 55enne Halyna Levkova  di averla insultata e presa a schiaffi. Ma esattamente cosa è successo e a quando risalirebbero i fatti?

Gravi accuse per il giovane Claudio D’Alessio

Claudio D’Alessio è il figlio maggiore del cantautore italiano Gigi D’Alessio nato dal matrimonio con la prima moglie Carmela Barbato. Nei suoi confronti sarebbero state mosse delle pesanti e gravi accuse da parte dell’ex colf la quale lo avrebbe accusato di averla insultata e presa a schiaffi. Ma non solo, nell’atto di citazione si parlerebbe addirittura di “stato di semi schiavitù”. Proprio a causa di tali accuse il giovane il prossimo 27 settembre dovrà recarsi presso il tribunale di Roma e rispondere alle domande del pubblico ministero Mauro Managhetti.

L’origine dei fatti

Le accuse che l’ex colf ucraina ha mosso nei confronti del maggiore dei figli di Gigi D’Alessio sembrerebbero essere legate a fatti non recenti. Nello specifico la vicenda si sarebbe verificata ben sette anni fa, e quindi nel 2014, all’interno di un appartamento sito presso la via Michele Mercati ai Parioli, e quindi nella Capitale. A causare il tutto sarebbe stata, sempre secondo quanto raccontato dall’ex colf Halyna Levkova, una forte lite tra il giovane e la compagna dell’epoca ovvero Nicole Minetti. L’ex collaboratrice domestica di Claudio D’Alessio avrebbe inoltre raccontato di essere stata trattata male in diverse occasioni dal proprio datore di lavoro. Vicende queste dalle quali il giovane ha sempre preso le distanze proclamando la sua innocenza ma che il prossimo 27 settembre lo porteranno a dover rispondere alle domande del pubblico ministero. Il giovane figlio del celebre artista italiano dovrà difendersi da tutte le accuse mosse nei suoi confronti, anche se alcune di queste sono già cadute in prescrizione.

Le parole dell’ex colf

“Ho chiesto a Claudio D’Alessio di non fare rumore, perché non riuscivo a dormire. Ma lui mi ha risposto: ‘E’ casa mia, faccio quello che mi pare’, con un atteggiamento irascibile e violento”, queste le parole espresse dalla domestica Halyna Levkova che ha poi continuato “A quel punto gli ho detto, alla presenza di Nicole Minetti, di pagarmi il dovuto, così l’indomani me ne sarei andata, perché non ce la facevo più a essere sfruttata e maltrattata”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: