GOSSIP Redazione

Giulia De Lellis, brutto ‘inconveniente’: “Orrendo”

giulia-de-lellis,-brutto-‘inconveniente’:-“orrendo”

Brutto ‘inconveniente’ per Giulia De Lellis: “Orrendo”, di seguito vi spieghiamo cos’è successo alla famosa influencer

giulia de lellis inconveniente
Giulia De Lellis, brutto ‘inconveniente’: cos’è successo alla modella (Fonte: Instagram)

Giulia De Lellis è una delle modelle e influencer più amate in Italia. La donna è divenuta famosa grazie al programma televisivo Uomini e Donne, condotto da Maria De Filippi su Canale 5. La romana partecipò in veste di corteggiatrice, scendendo per conoscere il tronista Andrea Damante. La De Lellis riuscì a conquistare il cuore del tronista, uscendo con lui dal programma.

La loro storia d’amore ha fatto sognare migliaia e migliaia di fan, anche se non ha avuto un lieto fine. Dopo una serie di tira e molla, infatti, Giulia e Andrea hanno deciso di lasciarsi. Adesso Giulia sembra aver ritrovato l’amore accatto a Carlo Beretta.

Giulia De Lellis, brutto ‘inconveniente’: cos’è successo

La De Lellis è divenuta famosa, oltre che grazie al programma di Maria De Filippi, anche grazie ai social network. La romana ha raggiunto il successo soprattutto su Instagram, dove attualmente conta più di cinque milioni di seguaci. Le sue foto sono sempre piene di like e le sue stories sono seguitissime. Ad oggi è una delle influencer italiane più seguite.

giulia de lellis
Una delle storie pubblicate da Giulia su Instagram

Proprio sul popolare social network, l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha raccontato tra le stories di essersi scottata. La De Lellis in questi giorni è impegnata con le registrazioni del suo nuovo programma, Love Island Italia. Durante una pausa, la modella si è stesa al sole, appisolandosi per circa un’ora e mezza. Giulia ha raccontato di aver messo la protezione ovunque, tranne che sotto le ascelle.

L’influencer si è ustionata proprio sotto le ascelle: “Orrendo“. La De Lellis ha poi raccomandato ai suoi seguaci di mettere sempre la protezione (“almeno 30”) e soprattutto di spalmarla bene. Siamo sicuri che dopo questo brutto ‘inconveniente’ in futuro la De Lellis non commetterò lo stesso errore e sarà più attenta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: