golose-idee-ai-frutti-di-bosco

Golose idee ai frutti di bosco

golose-idee-ai-frutti-di-bosco

frutti di bosco


Piccoli, colorati e irresistibili: i frutti di bosco non sono solo ottimi ingredienti per la preparazione di golosi dolci, ma hanno anche un potere saziante e sono ricchi si proprietà salutari, perfetti per una “pasticceria” sana e leggera

10Le giornate ancora miti ci regalano gli ultimi e buonissimi frutti di bosco. Sulle tavole non mancano lamponi, mirtilli, more e ribes, ottimi da mangiare al naturale o da utilizzare per creare dei dolci sfiziosi.

Frutti di bosco, buoni ma anche sani

Lamponi, moridi e irresistibili

Imbattersi in una colonia di piante di lampone durante una passeggiata in montagna è uno dei regali più belli che si possano ricevere dalla natura. La loro morbidezza e fragranza è davvero irresistibile e se ne possono mangiare a volontà senza troppi pensieri: i loro zuccheri, seppur abbondanti, sono ottimamente tollerati da tutti, sono ricchi di vitamine e sostanze benefiche, soprattutto vitamina C e antiossidanti, ma scarsamente sazianti e hanno proprietà sia aperitive che digestive.

Mirtilli, il benefico blu

La colazione, si sa, dovrebbe essere ricca e completa ed è il momento ideale per inserire queste bacche blu. È nell’uso continuativo, infatti, che i mirtilli danno il meglio di sé, rinforzando la retina e i capillari sanguigni, favorendo la produzione di collagene per una pelle più giovane.

More, antinfiammatorio naturale

Le more di rovo sono tra i primi dieci alimenti più ricchi di antiossidanti e al centro di molti studi che ne hanno sottolineato le proprietà infiammatorie, utili anche per le articolazioni; sono poi ricche di vitamine tra cui la C, la A, l’acido folico e la K, ottima per le ossa. Queste sostanze sono più abbondanti nelle varietà selvatiche, che devono essere raccolte ben mature e lontano da strade trafficate.

Ribes, superfrutti

Il ribes sono delle piccole bacche dalle grandi virtù. Rappresentano un concentrato di composti organici preziosi per la tua  salute che si differenziano in base al colore. Il ribes rosso, come tutta la frutta e verdura di questo colore, ha un alto contenuto di due fitocomposti con azione antiossidante: il licopene e le antocianine. Il ribes nero, che appartiene al gruppo di frutta e verdura di colore blu-violacontiene le antocianine, che contrastano i radicali liberi. Infine, il ribes bianco contiene fibre e potassio.

Passiamo in cucina, ecco 5 dolci ai frutti di bosco che vi conquisteranno fin dal primo assaggio!


%d bloggers like this: