Anteprima

**Governo: Draghi smina strada da veti e allarga orizzonte, mio mandato non a tempo** (2)

**governo:-draghi-smina-strada-da-veti-e-allarga-orizzonte,-mio-mandato-non-a-tempo**-(2)

(Adnkronos) – Orizzonte di legislatura dunque, perché per chiudere le sfide che lo attendono, a partire dal Recovery Fund, Draghi non potrà limitarsi al via libera dell’Ue a un piano per il Next Generation Eu, che smantellerà fino a riscrivere daccapo. Dovrà anche accompagnarlo nella sua realizzazione, superando gli ostacoli della burocrazia e di una Pubblica amministrazione incagliata. In gioco ci sono le tranche dei finanziamenti che Bruxelles dovrà approvare.

Intanto Draghi ha sminato la strada della formazione del suo governo con una lunga telefonata, svelata dal Fatto Quotidiano, con Beppe Grillo. Nasce da questo contatto diretto la ‘conversione’ del fondatore del Movimento, ormai intenzionato a guidare la truppa pentastellata verso l’appoggio al governo di Super Mario (anche se restano delle sacche di resistenza nel M5S).

Draghi ha sorpreso Grillo, come tende a sorprendere tutti quelli che sta incontrando in queste ore. Anche per l’umiltà che sembra contraddistinguerlo, come quando, raccontano all’Adnkronos, sulla legge elettorale ammette che è una materia che dovrà approfondire, pronto a studiare e dialogare col Parlamento (su questa, così come su altre materie sensibili e potenzialmente divisive) senza posizioni precostituite.

0 comments on “**Governo: Draghi smina strada da veti e allarga orizzonte, mio mandato non a tempo** (2)

Leave a Reply

%d bloggers like this: