attualità

Grande impresa di Milano! La capolista Barcellona ko in casa sua

grande-impresa-di-milano!-la-capolista-barcellona-ko-in-casa-sua

Al Palau Blaugrana si assiste a un capolavoro di Milano che impone il ritmo a Barcellona, dove si gioca la gara che vuole coach Messina: punteggio basso, ritmo contenuto e bocche da fuoco catalane tenute a bada. Pur soffrendo, l’Olimpia riesce a controllare i propri ferri, si affida alla difesa e quando si riversa nell’altra metà campo ci pensa Sergio Rodriguez a togliere le castagne dal fuoco: nel primo quarto, chiuso 14 pari, ben 10 punti portano la sua firma per Milano. Anche nel secondo l’Olimpia mette sabbia negli ingranaggi offensivi dei catalani, forza 11 palle perse e scappa via con il rientro in campo del Chaco dopo il primo riposo. Un paio di canestri da fantascienza, un paio di assist e gli uomini di Messina chiudono il primo tempo sul 34-28.

Dagli spogliatoi però esce un Barça diverso e la stella Mirotic, tenuto a 6 punti fino ad allora, ne mette subito 5 nei primi 3 minuti. La rimonta catalana si completa presto con un parziale di 9-0 e Milano arranca. Kuric si prende la scena e porta i suoi in fuga in un parziale dominato su entrambi i lati del campo (26-13 per gli spagnoli). L’Olimpia cade anche a -10 ma regge e, grazie a un redivivo Delaney, chiude il terzo quarto a -7. Negli ultimi 10 minuti, partita che sale ancora di tono: con un parziale di 4-0, Hines e compagni ricuciono lo strappo. Due triple di Rodriguez e Delaney riportano l’Olimpia davanti e, quando anche Melli segna da sotto, Milano capisce che l’impresa è a un passo. Un paio di difese a 5 stelle, con l’italo-statunitense capace di cambiare anche sui piccoli, e un canestro di Hall sembrano chiudere la gara. Tuttavia Muric e Mirotic non si danno per vinti. A deciderla è così l’ennesima tripla di Delaney, che chiude con 4 su 5 da tre una serata storica per Milano, che passa 75-73 e rilancia le proprie ambizioni di Final Eight.

0 comments on “Grande impresa di Milano! La capolista Barcellona ko in casa sua

Leave a Reply

%d bloggers like this: