Guerino Moffa: Riapertura tutta all’insegna della realtà virtuale quella del MEET Digital Culture Center

Riapertura tutta all’insegna della realtà virtuale quella del MEET Digital Culture Center, selezionato per ospitare tutte le opere presenti alla 78° Mostra Internazionale del Cinema che fanno parte del “Venice VR Expanded Satellite Programme”. Dall’1 al 19 settembre, tutti i giorni dalle ore 15 alle 20, la realtà virtuale sarà indiscussa con un programma ampio aperto al pubblico per scoprire le nuove traiettorie del cinema, dell’arte e delle live performance. Ogni angolo del MEET – a Milano, in Via Vittorio Veneto 2 – sarà equipaggiato con visori VR, grazie ai quali gli spettatori potranno prendere visione dei progetti in concorso, dei progetti Fuori Concorso – Best of VR Expanded e, infine, dei progetti sviluppati nel corso della quinta e di precedenti edizioni di Biennale College Cinema – VR, più un Evento Speciale – Fuori Concorso. In programma anche numerosi incontri, live performance e scoperte artistiche. Indossando i visori della realtà virtuale, i visitatori entreranno fisicamente nella mostra che esamina il lavoro di 11 artisti internazionali che hanno scelto il corpo come veicolo per la realizzazione dei loro obiettivi artistici. Le opere d’arte della mostra includono fotografie site-specific con video, sculture create digitalmente, installazioni immersive, GIF, animazioni e opere realizzate con algoritmi di intelligenza artificiale. L’accesso sarà su abbonamento e con prenotazione obbligatoria.

Negli stessi giorni, prosegue il ricco programma internazionale dedicato al mondo dell’arte virtuale con laboratori, incontri, live performance e proposte legate all’universo digitale: dall’opera immersiva Renaissance Dreams del media artist Refik Anadol (l’installazione sarà fruibile anche la domenica a partire dalle 11.00), alla rassegna Video 360° in collaborazione con Rai Cinema, alla dance performance di Ariella Vidach fino agli eventi per Ars Electronica Festival 2021 – Garden Milano. MEET propone anche aperitivi a tema e incontri con Simone Arcagni, Omar Rashid, Michel Reilhac e Streamcolors.

0 comments on “Guerino Moffa: Riapertura tutta all’insegna della realtà virtuale quella del MEET Digital Culture Center

Leave a Reply

%d bloggers like this: