i-migliori-5-droni-economici-per-l’estate

I migliori 5 droni economici per l’estate

droni economici
(Foto: Pixabay)

Abbiamo scelto cinque tra i migliori droni economici e compatti da portarsi in vacanza per riprese aeree e video selfie dal mare alle montagne. Con prezzi contenuti e caratteristiche entry, questi quadricotteri sono una buona scelta anche per chi si avvicina per la prima volta a questo settore o per i più piccoli.

Quando si considera l’acquisto di un drone non si devono dimenticare le complesse attuali normative del regolamento Enac, abbiamo scelto modelli sotto i 250 grammi che non richiedono patentino né trasponder, ma devono essere registrati sul portale D-Flight, non alzarsi sopra i 120 metri, non sorvolare assembramenti di persone né luoghi vietati e, teoricamente, si deve essere comunque in possesso di un’assicurazione di responsabilità civile.

Ryze Tello

ryzer tello
(Foto: Ryzer)

Ryze Tello è piccolo e compatto con il suo peso di 80 grammi e si avvale delle tecnologie di Dji per essere pilotato senza troppe difficoltà da grandi e piccoli con il controller oppure tramite visore. Per i più smanettoni, può accogliere codice in Scratch così da fungere anche da strumento didattico. La registrazione è hd, la batteria dura 13 minuti. Il prezzo sul Dji store è di 109 euro, qui le offerte su Amazon.

MJX Bugs 7 B7

MJX Bugs 7 B7
(Foto: Mjx)

MJX Bugs 7 B7 è un drone economico da 248 grammi che include moduli gps e wi-fi a lunga portata per il controllo a distanza, una batteria da 15 minuti di volo di autonomia, lenti tilt e due led per volare di notte. Ideale per chi si approccia a questi dispositivi, costa 120 euro circa. Qui le offerte su Amazon.

Potensic T35

potensic t35
(Foto: Potensic)

Tante le funzionalità messe sul piatto da Potensic T35 nonostante un prezzo abbordabile. Questo drone da 185 grammi può infatti offrire la trasmissione in prima persona 1080p, utilizza il gps per ritornare a casa oppure per seguire l’utente facendo sponda sullo smartphone e viene alimentato da una batteria da 7.4 V a 2.500 mAh. Si trova a 210 euro su Amazon, si può risparmiare qualcosa con il modello best-seller Potensic T25 che offre caratteristiche simili.

Eachine E520S

Eachine E520s
(Foto: Eachine)

Altra soluzione economica e sotto i 250 grammi, ma completa è Eachine E520s che può sfruttare il gps per seguire l’utente o svolazzarci attorno per videoselfie, monta una batteria da 1200 mAh con autonomia da 17 minuti e il controller può comunicare col drone fino a 200 metri di distanza. Il sensore garantisce video fino a 4k con lenti orientabili di 90 gradi. Il prezzo è di 139,99 euro, si può risparmiare qualcosa sui siti di importazione dalla Cina, che però hanno costi fluttuanti a seconda delle giornate.

Dji Mini 2

DJI Mini 2
(Foto: DJI)

Infine, la seconda versione del drone più compatto di Dji, che è il più costoso dei cinque che abbiamo selezionato, ma può garantire un’esperienza nettamente più appagante grazie alle tecnologie del brand punto di riferimento del settore, con sensore da 12 megapixel che registra in 4k e stabilizzazione gimbal sui tre assi. La batteria dura ben 31 minuti, la portata del segnale supera i 6 km e ha una notevole resistenza al vento. Dal peso di 249 grammi, costa 599,99 euro nella versione combo con tre batterie, qui le offerte su Amazon.

The post I migliori 5 droni economici per l’estate appeared first on Wired.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: