cronaca

I prossimi smartphone Motorola avranno ricarica wireless a distanza

i-prossimi-smartphone-motorola-avranno-ricarica-wireless-a-distanza

La portata sarà di almeno un metro, dicono i recenti esperimenti

motorola guru
(Foto: GuRu)

Motorola si è stretta in un accordo con la società GuRu Wireless per implementare a bordo degli smartphone prossimi venturi la tecnologia di ricarica della batteria senza fili a distanza. Per fare il pieno di energia non servirà più né collegare un filo né poggiare il dispositivo a contatto con una piastra perché tutto avverrà nell’aria.

Non ci sono molti dettagli sulla collaborazione sui due brand, quel che è stato comunicato è che si sta lavorando sui necessari requisiti di qualità, efficienza energetica e, soprattutto, di sicurezza che sono richiesti per una funzionalità così particolare e delicata. D’altra parte si parla di elettricità diffusa attraverso un ambiente, come può essere una stanza, e dunque è più che ovvio che servirà tempo prima di uscire sui mercati con una soluzione affidabile.

Qualche mese fa Motorola aveva già pubblicato su Weibo un video dimostrativo in cui si testava la ricarica da una distanza da 80 a 100 centimetri, ma vengono promessi “diversi metri” per la versione commerciale. Motorola dovrebbe sfruttare una tecnologia chiamata GuRu Smart RF Lensing basata sulle onde millimetriche con frequenza di 24 GHz e la capacità di rilevare la posizione esatta del dispositivo da ricaricare per inviare il giusto fascio concentrato, senza troppe dispersioni.

La portata dovrebbe arrivare fino a 10 metri circa. E la sicurezza? GuRu aveva spiegato che l’emissione di onde si ferma automaticamente quando viene rilevato un ostacolo che si frappone tra la base e il dispositivo. L’altro progetto in fase di studio è Xiaomi Air Charge, che lavora con una potenza di 5 watt come il caricatore standard di Apple, erogando energia sempre sotto forma di onde millimetriche attraverso le 144 antenne montate all’interno della base e sfruttando il cosiddetto beamforming per direzionare con precisione il segnale una volta rilevata la posizione esatta del dispositivo target.

Potrebbe interessarti anche

0 comments on “I prossimi smartphone Motorola avranno ricarica wireless a distanza

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: