attualità

Idee per passare in tempo quando si è in isolamento



Idee per passare in tempo quando si è in isolamento

La pandemia non sembra più così pericolosa ma i contagi da Covid 19 sono tutt’altro che finiti. Capita ancora di ritrovarsi positivi e di doversi isolare, nonostante magari non si stia male. In questo caso far trascorrere il tempo, chiusi tra quattro mura mentre magari fuori splende il sole, può diventare difficile. Ecco allora otto idee per non annoiarsi e soprattutto per mettere a frutto positivamente questi giorni di “clausura”.

  1. Imparate a scattare un selfie da Millennials

Questa idea vale soprattutto per chi non è un ragazzino e quando deve farsi un selfie finisce per mostrare un volto irregolare, degno di un quadro di Picasso. Prospettiva sbagliata, rughe che si moltiplicano anziché ridursi. Il periodo della quarantena è l’occasione per fare prove e vedere tutorial, in modo da arrivare a conoscere le regole che guidano le influencer e a creare selfie splendidi, da postare per raccontare di viaggi e avventure.

  1. Iniziate una nuova serie tv su Netflix

Che siano i Bridgerton con i loro abiti sontuosi e le scenografie sorprendenti oppure le commedie italiane, sulle piattaforme di streaming ci sono proposte per tutti i gusti. Una lista di desideri che avete lasciato da parte, presi da lavoro, doveri familiari e incontri con gli amici e di cui invece adesso siete autorizzati a fare scorpacciate. Sedetevi sul divano, tenete a portata di mano snack e bibite e tuffatevi nel mondo di Netflix o Amazon Prime.

3 Riscoprite le gioie della lettura

Trovare il tempo per dedicarsi alla lettura non è semplice. Spesso si finisce per provare a guardare qualche pagina quando si va a letto e le palpebre si stanno già chiudendo. La quarantena forzata è un’occasione ideale per recuperare il tempo perduto e divertirsi. Scegliete nella vostra libreria, ordinate qualcosa di nuovo online, magari provate anche il mondo degli audiolibri.

4 Mettete alla prova la Dea Fortuna

Un altro passatempo interessante, quando si sta in casa, è quello del gioco sulle piattaforme online. Basta avere un telefonino oppure un tablet e un computer e scegliere un provider affidabile, per non correre rischi con dati personali e dati bancari. Se tenete conto di queste avvertenze, poi davanti a voi si apre un mondo divertente, perché vi sentite trasportati nella dimensione di un elegante casinò, fermi con apprensione davanti alle Slot online, pronti alla sfida sotto la guida di croupier virtuali.

5  Riscoprite i giochi da tavolo

Ognuno li ha in casa, in qualche armadio o cassetto, perché risalgono all’infanzia sua o dei figli. Parliamo dei giochi da tavolo, da Monopoli a Tabù, fino a Risiko. Sono divertenti e fanno passare il tempo in modo intelligente, anche perché aiutano a tenere viva immaginazione, intelligenza e logica. E poi diventano l’occasione per trascorrere qualche ora in modo diverso con le persone che amiamo, evitando che ognuno si rinchiuda nel proprio mondo, che spesso è quello del telefonino o degli strumenti elettronici. Anche Lego, puzzle e carte sono utili allo stesso scopo: passatempi tradizionali, che in realtà hanno il pregio di essere senza tempo.

6 Risistemate il vostro armadio

Forse per qualcuno il cambio degli armadi è un’attività noiosa ma altri possono trovarla divertente. Di sicuro, però, è utile, visto che consente di chiarirsi le idee su cosa conviene tenere e cosa invece non ci piace più e si può eliminare. Tenendo saldo in mente il metodo di Marie Kondo, che consiglia di salutare le cose che ci hanno servito e ridurre all’essenziale il nostro bagaglio nella vita. Una volta alleggeriti, troverete maggiori libertà e avrete completato uno dei doveri di stagione.

7 Scrivete un diario

Tenere traccia dei propri sogni e desideri è un’attività che spesso si compie da ragazzi, ma poi quando la vita richiede più impegno e lavoro, si suppone che non serva più. Invece tenere un diario aiuta a pensare al proprio presente, a ipotizzare un futuro, a riflettere sul passato, a chiarire i propri sentimenti e anche a mettere a fuoco ciò che si desidera davvero. Rileggendo le pagine, a distanza di giorni e poi di anni, si comprendono tante cose sul proprio animo e diventa più semplice navigare nelle difficoltà della vita.

8 Dedicatevi alla televisione

L’ultimo consiglio forse è il più banale ma anche il più semplice. Perché non usare il tempo della quarantena per dedicarsi alla Tv e riscoprire la programmazione che offrono i principali canali. Si può anche pensare di usarla per seguire grandi eventi di respiro corale, dalle gare ciclistiche ai tornei di tennis come Wimbledon fino a eventi come il Festival di Sanremo o magari l’Eurovision, che porta sul palcoscenico talenti che arrivano da diversi paesi europei e quest’anno si terrà in Italia, grazie alla vittoria dei Maneskin lo scorso anno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: