il-filo-interdentale-senza-filo

Il filo interdentale senza filo

Col il suo getto d’acqua pressurizzata, l’idropulsore dentale è una efficace alternativa al filo interdentale per l’igiene dentale e la protezione delle gengive. Uno dei modelli più completi è stato appena lanciato da Oclean, società specializzata nello sviluppo di soluzioni per la protezione dei denti e tra le tante nell’orbita di Xiaomi. L’ultimo arrivato è il W10, che offre 5 modalità di pulizia per rimuovere la placca che si accumula negli spazi più stretti e profondi, dove non arriva lo spazzolino.

Dotato di 4 ugelli per soddisfare le differenze necessità (e sensibilità), conta su un serbatoio da 200 millilitri dal peso inferiore ai 280 grammi, mentre la batteria da 1400 mAh ha un’autonomia di circa 30 giorni e si ricarica via usb-c in quattro ore. Facile da gestire e adatto a tutti, proprio per i differenti programmi disponibili (spruzzo singolo, impulso, standard, delicato e potente), Oclean W10 è in promozione a 59,99 dollari, equivalenti a poco meno di 52 euro.

The post Il filo interdentale senza filo appeared first on Wired.

%d bloggers like this: