roma

Il primo ciak di “Kill me baby” regia di Fabio Sieni e Carlo Andrea Maucci



Abbiamo preparato a lungo questo progetto e siamo entusiasti di cominciare. La troupe è prontissima e ogni professionista ha una solida esperienza nel mondo del set. Hanno dichiarato i registi Carlo Andrea Maucci e Fabio SieniTra i precedenti progetti che abbiamo sviluppato di recente c’è Taras con una sceneggiatura attualmente in produzione presso Pharos Film Company oltre ad essere vincitrice del contributo dell’Apulia development film found del 2020 – Racconta Fabio.
Aggiunge Carlo “A Cuba ho realizzato il mio primo cortometraggio da Regista dal titolo Dos Mundos e un altro cortometraggio come sceneggiatore, Paralysis, – che porta la firma alla regia del mio  collega e amico Fabio Sieni”. “Il corto” – precisa Carlo – “ha ottenuto ben cinque selezioni ed un premio come miglior produzione“. 
 
Il nuovo set è una produzione congiunta di Stefano Iacobelli Area Stile, la protagonista femminile è l’affascinante Elena Izzo (“da piccola” nelle vesti della bambina di anni 8, Eva Teodori), quello maschile è Nicola Pecci, noto attore pratese con una lunga esperienza fra cinema e teatro, diplomato presso la “Bottega teatrale” di Vittorio Gassman. 
Sulla trama non ci è permesso spoilerare ancora nulla ma possiamo svelarvi la location da sogno del set: il favoloso Salone della Capitale Max Enio Hair Style.
Direttore di produzione Giovanni Paganini, aiuto regia Luigi Nappa, operatore Carlo Piersanti, all’edizione Valentina Calabrese; responsabile scenografia Marco Blumetti con l’assistente Martina Fanfarillo. Al suono Massimo Falconi e per il reparto costumi Evelin Pettigli (con l’assistente Giada Di Vecchio). Lucia Balsano di Enif Academy per il trucco. Un plauso all’english coach Patrizio Mancini ed alla fotografa di scena Francesca Bianchini. 

Ufficio Stampa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: