Sanità

Il Sindaco di Piombino (LI) a muso duro contro l’assessore regionale alla Sanità: «Su ospedale basta annunci!».

il-sindaco-di-piombino-(li)-a-muso-duro-contro-l’assessore-regionale-alla-sanita:-«su-ospedale-basta-annunci!».

Presidio di alcuni cittadini di Piombino nella mattinata di ieri davanti a palazzo del Pegaso, in occasione della seduta del Consiglio regionale. I cittadini reclamano l’attenzione della Regione e della Giunta in particolare sulla situazione dell’ospedale. A guidarli il sindaco Francesco Ferrari:

“Da 133 giorni – spiega alla Dire il primo cittadino- I cittadini sono in presidio spontaneo per gridare la preoccupazione di un territorio. Da troppi anni l’ospedale di Villa Marina perde pezzi e ha bisogno di investimenti essenziali. Oggi ci siamo spostati a Firenze per un motivo semplice, per quanto spiacevole: l’assessore regionale alla Sanità, Simone Bezzini, in tutti questi mesi non si è degnato di incontrare né il sindaco, malgrado la richiesta di un appuntamento dallo scorso novembre, né i cittadini che hanno passato ore del loro tempo, ogni giorno, davanti all’ospedale”.

I punti deboli del nosocomio sono in particolare il pronto soccorso, il punto nascite chiuso da giugno 2019, la dialisi, la radiologia. Su ciascuno di questi nodi le risposte della Regione vengono ritenute inadeguate: “Negli ultimi mesi- sostiene Ferrari- abbiamo letto solo dichiarazioni alla stampa di Bezzini, apparentemente rassicuranti, in ordine allo sviluppo di una serie di servizi a Villa Marina. Tuttavia non vogliamo comunicati, ma cronoprogrammi e soldi impegnati in interventi strutturali”. Peraltro, segnala ancora, “è notizia di oggi che a un ultraottantenne malato di tumore, che aveva una visita per una tac in radiologia nei prossimi giorni, hanno rinviato l’appuntamento sine die. È costretto quindi a rivolgersi a un centro privato. Se la Regione vuole favorire la sanità privata a svantaggio di quella pubblica ci sta riuscendo. Abbiamo la riprova del totale fallimento della politica sanitaria toscana”.

%d bloggers like this: