cronaca

Il supporto per farsi i selfie con gimbal, grandangolo e intelligenza artificiale

il-supporto-per-farsi-i-selfie-con-gimbal,-grandangolo-e-intelligenza-artificiale

Sistema di tracciamento automatico, chip AI e supporto orientabile rendono Obsbot Me lo strumento ideale per creativi e professionisti

Istruttori, creativi e tutti coloro che possono avere bisogno di un dispositivo in grado di fotografare e registrare con lo smartphone mentre si è concentrati su movimenti, spiegazioni, videochiamate e operazioni online, insomma qualsiasi cosa che abbia a che gare con la propria professione, possono aver trovato la soluzione alle rispettive necessità. Unendo il sistema di tracciamento automatico con l’intelligenza artificiale e il supporto che ruota fino a 180 gradi, Obsbot Me è il rimedio ideale per immortalare il soggetto al centro della scena e seguirlo nelle sequenze di mosse che esegue, offrendo a chi sta dall’altra parte una visione chiara e stabile.

Non servono cameraman, né la pazienza di amici e colleghi e nemmeno app o la connessione bluetooth per avviare la registrazione, perché è sufficiente premere il pulsante dedicato o alzare il braccio guardando l’obiettivo. Con il chip AI integrato, inoltre, c’è un sensore grandangolare che consente di realizzare istantanee e riprese con un angolo di visione maggiore rispetto ai competitor sul mercato. Con i suoi 200 grammi di peso, autonomia di circa due ore e tempi di ricarica via usb-c di 75 minuti, Obsbot Me si può prenotare qui al costo di circa 100 euro, con spese di spedizione incluse e consegne in programma già dalle prossime settimane.

%d bloggers like this: