Design

Il tweet di Netflix (dopo «The Crown 4») che «ha fatto infuriare la royal family»

il-tweet-di-netflix-(dopo-«the-crown-4»)-che-«ha-fatto-infuriare-la-royal-family»

La celebre piattaforma, accusata di aver riprodotto «con imprecisioni» la relazione tra Diana e Carlo, ha pubblicato sui social un estratto del documentario su Lady D basato sulle registrazioni segrete di Andrew Morton: «Qui troverete le risposte alle vostre domande». E a Palazzo non sembrano averla presa bene…

Cresce la tensione tra Netflix e casa Windsor, o almeno così pare. Stando alle ultime indiscrezioni riportate dal Daily Mail, infatti, la royal family non avrebbe digerito un tweet della nota piattaforma di streaming, recentemente accusata di aver riprodotto – in The Crown 4 – la reazione tra Carlo e Camilla «in maniera poco veritiera». Secondo i critici, la ricostruzione presenterebbe «parecchie imprecisioni».

Ecco quindi che il post sull’account ufficiale di NetflixFilm assume un valore particolare: «Qui troverete le risposte a molte delle vostre domande», si legge nella didascalia che lancia un estratto di Diana: In Her Own Words, il documentario sulla compianta principessa basato sulle sulle registrazioni segrete del giornalista Andrew Morton, realizzate in occasione della stesura della biografia che fece scandalo.

The documentary DIANA: IN HER OWN WORDS answers much of what you’re asking pic.twitter.com/85gFfVir7h

— NetflixFilm (@NetflixFilm) December 1, 2020

«Un conto è realizzare una serie in cui neppure lo sceneggiatore sostiene che sia interamente aderente alla realtà», dice una fonte di Palazzo,  «altra cosa è utilizzare i propri canali social per pubblicare un certo tipo di contenuto a senso unico». Un comportamento che a corte avrebbero definito «trolling aziendale», in quanto alimenta l’odio verso Carlo e Camilla, ma anche verso altri componenti della royal family.

In effetti basta scorrere le reazioni per trovare violenti attacchi all’erede al trono e alla moglie, ma persino alla regina Elisabetta e al principe Filippo. Tra l’altro, già la scorsa settimana il profilo Twitter di Clarence House – quello di Carlo e Camilla – è stato costretto a disattivare i commenti perché ne stavano arrivando molti con toni offensivi, soprattutto nei confronti della duchessa di Cornovaglia.

«ll principe Carlo è davvero sconvolto da The Crown 4», ha affermato la biografa reale Penny Junor, «è il ritratto più crudele e ingiusto che gli sia mai stato fatto». «Anche a William la serie non è piaciuta», ha rivelato invece il royal editor Richard Fitzwilliams, «l’ha trovata invadente, a tratti pure maligna». Di ciò che pensa la sovrana, non ci sono segnali: il clima, però, sembra si stia surriscaldando.

 

0 comments on “Il tweet di Netflix (dopo «The Crown 4») che «ha fatto infuriare la royal family»

Leave a Reply

%d bloggers like this: