il-volo,-come-si-sono-conosciuti?-l’emozionante-storia-del-trio:-“adesso-diventiamo-uomini”

Il Volo, come si sono conosciuti? L’emozionante storia del trio: “Adesso diventiamo uomini”

Facciamo un passo indietro e ripercorriamo la storia del trio più famoso della musica italiana. I tre giovani sono all’apice del successo ma devono tutto ad Antonella Clerici.

Il Volo

Il Volo è il gruppo musicale del momento in Italia ed il loro successo è sempre in ascesa anche grazie all’enorme popolarità che hanno acquisito negli anni all’estero.

Costituito dai tenori Piero Barone e Ignazio Boschetto e il baritono Gianluca Ginoble, hanno esordito giovanissimi in tv ma si sono fatti apprezzare in poco tempo per la loro bravura che li ha condotti anche a fianco di straordinari musicisti come Andrea Bocelli.

Ma come si sono conosciuti i tre ragazzi oggi grandi amici inseparabili? Facciamo un passo indietro di ben 12 anni.

Antonella Clerici credette in loro quando avevano solo 14 anni: i dettagli degli esordi

Abbiamo vissuto varie fasi, prima bambini prodigio a 14 anni, poi da ragazzi nel 2015 a Sanremo con ‘Grande Amore’ e adesso piano piano diventiamo uomini.

Lo hanno confessato loro stessi in occasione dei primi 10 anni di carriera insieme festeggiata a Sanremo. I tre giovani de Il Volo si sono conosciuti al talent show per bambini “Ti lascio una canzone” dove si erano presentati individualmente.

Appena 14enni hanno emozionato il pubblico a casa e anche la giuria, fu però grazie alla conduttrice Antonella Clerici e al regista Roberto Cenci che nacque l’idea di unirli per formare un gruppo coeso e compatto.

Per la loro giovane età vengono soprannominati inizialmente “I Tenorini”, poi il nome si evolve e diventa “Il Trio” ma con l’uscita del loro primo disco diventeranno definitivamente Il Volo.

LEGGI ANCHE –> Alba Parietti riccia e senza trucco, nella FOTO è irriconoscibile: guardare per credere

LEGGI ANCHE –> Elisa Isoardi avrà un bebè? Lei lo dice a tutti, la FOTO parla chiaro

Candidati nel 2011 al Grammy Awards, per loro questo sarebbe il traguardo più ambito e sperano di raggiungerlo nei prossimi anni.

Nel 2015 hanno avuto modo di cimentarsi per la prima volta anche sul palco più importante dell’Ariston con il brano “Grande Amore” e da lì non la loro scalata non si è più fermata.

%d bloggers like this: