Redazione

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 4 Maggio: Beccato con lo spione. Renzi spara a Report. Voglia di censura, interrogazioni e calunnie da Iv

in-edicola-sul-fatto-quotidiano-del-4-maggio:-beccato-con-lo-spione-renzi-spara-a-report.-voglia-di-censura,-interrogazioni-e-calunnie-da-iv
Le mani sulla tv. Informazione e politica

I renziani calunniano report: paga le fonti

Interrogazione. I fedelissimi dell’ex premier usano il Parlamento per chiedere conto di una fattura (che non c’entra nulla con l’incontro con lo 007)

Testa o frocio di

A gentile richiesta di molti lettori, e solo per quella, provo a dire la mia sul gran frastuono attorno a Fedez, alla legge Zan, al caso Rai e al monologo scorretto di Pio e Amedeo. Premessa: a me gli artisti che non si fanno gli affari propri ma dicono la loro anche su temi politici […]

Censura Primo Maggio. Il rapper sul ddl Zan

E Di Mare insiste: “Da Fedez frasi gravi e infamanti”

Il caso Fedez ha convinto ancor di più Mario Draghi ad affidare a un supermanager esterno la guida della Rai. Un professionista che però non dovrebbe coincidere con Tinny Andreatta, evocata invece da molti come rientrante da Netflix, che tra l’altro porrebbe il problema della clausola di non concorrenza. E i candidati in lizza per […]

L’Intervista. Massimo Bugani. Il veterano del M5S

“5S, ora basta parlare di posti. La strada è il centrosinistra”

Il Movimento che fu sembra già roba d’archivio, quello che sarà è soprattutto nelle mani di Giuseppe Conte, il rifondatore ancora bloccato da mille grane. Massimo Bugani, veterano del M5S e capo staff della sindaca di Roma Virginia Raggi, non pare sorpreso: “L’avevo previsto che non sarebbe stato facile, perché il Movimento è composto da […]

Bologna

Mediaset spodesta Radio Città del Capo. Ultima emittente libera divorata da Subasio

Scompare una delle ultime radio indipendenti e libere: da ieri Radio Città del Capo, storica emittente bolognese, non trasmette più. L’ultima frequenza è stata venduta a Radio Subasio, del gruppo RadioMediaset. Dalla sinistra a Pier Silvio Berlusconi. Un epilogo tragico per un’emittente capace di fare della propria indipendenza politica una bandiera: negli anni 90 Radio […]

Francesi in uscita

Biscione-Vivendi, accordo dopo 5 anni di scontri

Dopo cinque anni di scontro, Mediaset, Fininvest e Vivendi hanno trovato ieri un accordo. I francesi, soci del gruppo televisivo con quasi il 30%, cederanno buona parte della loro quota. Si dovrebbe chiudere così uno scontro durissimo avviato nel 2016 quando il patron di Vivendi, Vincent Bolloré, stracciò l’accordo per rilevare la pay tv di […]

In Cassazione

Vannini, condanne confermate per la famiglia Ciontoli

La Cassazione ha confermato la condanna a 14 anni di carcere per Antonio Ciontoli, accusato dell’omicidio volontario di Marco Vannini. Confermate anche le condanne a 9 anni e 4 mesi per la moglie di Ciontoli, Maria Pizzillo e ai due figli Federico e Martina Ciontoli. La sentenza, è stata accolta da un lungo applauso e […]

L’intervista. Antonio Ingroia sul racconto del killer

“Avola su rapporti Stato-mafia è depistante, lo conosco bene”

Avvocato Antonio Ingroia, ai tempi in cui da magistrato ha indagato sulla mafia ha avuto a che fare con l’ex killer di Cosa nostra Maurizio Avola, ora protagonista del libro Nient’altro che la verità di Michele Santoro? Più volte. Secondo lei Avola è stato attendibile? Ho considerato all’inizio la collaborazione di Avola particolarmente preziosa, perché […]

di Giampiero Calapà

Alla Festa del Lavoro l’imboscata di “neri” e “gialli” al sindacato

Un video diffuso sui social mostra decine di incappucciati, vestiti di nero, che prendono a calci un furgoncino con la sigla sindacale CGT e agitano sbarre di ferro mandando in frantumi i finestrini. In un altro video lanciano oggetti e strattonano i militanti, coprendoli di insulti. Si vede anche un furgone del sindacato saccheggiato e […]

di Luana De Micco

L’esecutivo non c’è

Netanyahu senza alleati, anche Bennett dice ‘no’

Benjamin Netanyahu tra l’incudine e il martello. Mentre a mezzanotte scade il tempo per lui dalle elezioni marzo per formare un governo, ieri l’Agenzia governativa israeliana che supervisiona le politiche dello Stato ha aperto un’inchiesta sull’incidente che venerdì scorso ha portato alla morte di 45 ebrei ultraortodossi sul Monte Meron. Per risolvere la prima questione, […]

Expat di successo

Peppe “Big in Japan”: dall’Abruzzo ai manga

Giuseppe Durato, 22enne e neolaureato, è volato a Tokyo con un biglietto di sola andata: dopo alcuni lavoretti, oggi è una star dei fumetti

di Fabiola Palmeri

Sag. Ottavo capitolo tra i Kennedy e i Warner

“New York ti costringe ad avere fiducia negli uomini”: Monda torna nel suo “mondo”

“Come lei sa, io sono cattolico, e pertanto sono tenuto a perdonare e persino a porgere l’altra guancia. C’è una sola cosa che mi permetto di aggiungere all’insegnamento di Cristo, e che ho insegnato ai figli: perdona, ma non dimenticare”. Così parlò il capostipite dei Kennedy, Joseph, nel nuovo libro di Antonio Monda, Il principe […]

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un’informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it

Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 3 Maggio: 007: Renzi attaccava Conte e vedeva la spia all’autogrill

next

0 comments on “In Edicola sul Fatto Quotidiano del 4 Maggio: Beccato con lo spione. Renzi spara a Report. Voglia di censura, interrogazioni e calunnie da Iv

Leave a Reply

%d bloggers like this: