attualità HOME

Intasca i Soldi dell’Aci

Soldi sottratti alle casse dell’Aci. Condannata ad un anno di reclusione per appropriazione indebita. Lei è un amministratore di 57 anni titolare di una agenzia di servizi a Ceprano. La donna nei giorni scorsi ha patteggiato la pena (sospesa). I fatti risalgono al 2012 quando a seguito di alcuni controlli da parte di alcuni amministratori dell’Aci, venne fuori un ammanco di oltre trecentomila euro. La donna in qualità di delegante, si occupava della riscossione delle tasse automobilistiche per contro dell’Ente.

Secondo quanto emerso dall’inchiesta che ne è conseguita l’ammanco riguardava i periodi 2006/2007 e gennaio- luglio 2011. A conclusione delle indagini la donna era stata rinviata a giudizio per appropriazione indebita. L’Automobile Club d’Italia si è costituito parte civile nel processo in quanto avrebbe ravvisato un notevole danno economico e d’immagine. Nei giorni scorsi la richiesta di patteggiamento da parte del suo difensore che è stata accordata dal giudice.

Leave a Reply

%d bloggers like this: