iphone-13-vs-iphone-12:-tutte-le-differenze

iPhone 13 vs iPhone 12: tutte le differenze

iphone 13 vs iphone 12
(Foto: Apple)

Quali sono le differenze tra i nuovi iPhone 13 e gli iPhone 12 ufficializzati l’anno scorso? Anche se di primo acchito possono sembrare del tutto simili, ci sono alcune piccole variazioni nel design e migliorie sostanziali a livello di hardware, ecco tutto ciò che cambia nei modelli standard sia in quelli Pro.

iPhone 13 e 13 Mini vs iPhone 12 e 12 Mini

(Foto: Apple)

La differenza maggiore a livello di design sta nel notch che, come da previsioni, viene ridotto del 20% e nella disposizione delle due fotocamere posteriori che ora è in diagonale invece che in verticale rispetto al 2020. I nuovi modelli sono inoltre leggermente più pesanti, probabilmente per via di una batteria migliorata. I colori ora sono cinque con rosso, argento, nero, blu e la novità del rosa.

A livello di scheda tecnica, la principale novità è nel chip A15 Bionic, accompagnato da tagli di memoria raddoppiati con da minimo 64 gb a 128 gb e massimo da 256 gb a 512 gb. Non cambiano risoluzioni e dimensioni del display tuttavia del 28% più luminoso. Il sensore grandangolare da 12 megapixel è del 47% più luminoso e viene introdotta la stabilizzazione ottica che l’anno scorso era prerogativa dei Pro. Le batterie durano 1,5 ore in più per il Mini e 2,5 ore in più per lo standard e il sistema operativo a bordo è iOs 15.

Infine, i prezzi di partenza rimangono i medesimi ossia 839 euro per il Mini e 939 euro per lo standard.

iPhone 13 Pro e Pro Max vs 12 Pro e Pro Max

fotocamere iphone 13 pro max
(Foto: Apple)

Anche i modelli Pro beneficiano di un display più luminoso e di un notch ridotto del 20% con in più la novità della tecnologia ProMotion che adatta dinamicamente la frequenza di aggiornamento rispetto al contenuto da 10 Hz (per esempio quando si legge) a 120 Hz (quando si gioca) che di fatto raddoppia anche il limite precedente di 60 Hz. Vale la pena sottolineare come il chip A15 Bionic sia accompagnato da una gpu a 5-core invece che 4-core dei modelli standard. Per quanto riguarda le memorie, si parte sempre da 128 gb, ma lo spazio di archiviazione massimo si arrampica fino a 1 tb con i nuovi modelli.

A livello fotografico, il sensore principale è più efficiente in condizione di luce ambientale scarsa, mentre quello ultragrandangolare ha un’apertura maggiore pari a f/1,8 (da f/2,4) e il tele da 77 mm si spinge fino a uno zoom ottico 3x dai precedenti 2,5x. La modalità notturna è ora estesa a tutte e tre le ottiche e c’è la stabilizzazione del sensore anche su iPhone 13 Pro, mentre l’anno scorso era solo sul 12 Pro Max. Le batterie durano 1,5 ore in più rispetto al 2020 per il Pro e 2,5 ore in più per il Pro Max.

Anche in questo caso, i prezzi partono dalla stesso livello dell’anno scorso quindi 1189 euro per iPhone 13 Pro e 1289 euro per iPhone Pro Max.

The post iPhone 13 vs iPhone 12: tutte le differenze appeared first on Wired.

%d bloggers like this: