isola-dei-famosi,-ilary-fa-la-rivoluzione:-tutto-quello-che-non-va-nello-show

Isola dei Famosi, Ilary fa la rivoluzione: tutto quello che non va nello show

Isola dei Famosi

La moglie di Totti ha intenzione di mutare profondamente lo show

Pubblicato su

Quella del 2021 non rimarrà nella storia televisiva come l’edizione de L’Isola dei Famosi più memorabile. Anzi, potrebbe essere ricordata come L’Isola degli sbadigli. E non si tratta di essere troppo cattivi se addirittura si ripesca una dichiarazione rilasciata di recente a Tv Talk da Iva Zanicchi, opinionista del reality assieme a Tommaso Zorzi e Elettra Lamborghini. La cantante, con ironia limpida, ha lasciato intendere che pure chi, come lei, è protagonista del format si annoia. D’altra parte le edizioni sul groppone del programma iniziano ad essere tante e ‘l’usura’ televisiva pesa. Altrimenti detto urgono nuove idee oppure sarebbe forse meglio pensare ad altro, archiviando il tutto.

Sarà per questo che Ilary Blasi, il vero e praticamente unico ‘pepe’ dell’Isola, starebbe pensando ad una rivoluzione in vista della prossima stagione. Ad assicurarlo è il magazine Oggi, che sussurra che la moglie di Francesco Totti vorrebbe dare un netto taglio con il passato del format, inserendo novità a tutto tondo. Notizia nella notizia è che sarà sempre l’ex Letterina al timone della trasmissione della rete ammiraglia Mediaset anche nel 2022.

Isola dei Famosi 2021, cosa non sta funzionando

Prima cosa da rilevare è l’anzianità del format: se il GF Vip con Alfonso Signorini ha avuto un cambio di passo notevole, al momento L’Isola è ancora quella di anni fa. Poche novità e tanti sbadigli. A ciò si aggiunge la scelta di un cast modesto: troppi i personaggi per cui lo spettatore medio si domanda: ‘Ma chi costui/costei?’ Verrebbe quindi da chiedersi se tanto vale ancora chiamarla Isola dei Famosi. Basti pensare che un personaggio entrato in corso d’opera e considerato un pezzo da novanta è Ignazio Moser. Sicuramente più noto di altri, ma non certo una figura trainante.

C’è poi il capitolo opinionisti: Elettra Lamborghini è ‘fuori ritmo’. Detto francamente: non pare proprio essere la sua strada quella dell’opinionista. Iva Zanicchi è simpatica e frizzante, ma alla lunga stufa (e pure lei si stufa). Zorzi è il più azzeccato, ma è alla prima esperienza: insomma, molta potenzialità ma ancora molto da imparare.

Infine la questione inviato: Massimiliano Rosolino non si è dimostrato all’altezza. Pure in questo caso: non è il suo mestiere. Resta da chiedersi perché Mediaset, che non è proprio novella di reality show, abbia affiancato a Ilary una simile squadra ‘sconnessa’. Alla fine sembra proprio che abbia ragione lei, la moglie di Totti: rivoluzione.

%d bloggers like this: