joshua-jackson-sara-l’inquientante-dr.-death

Joshua Jackson sarà l’inquientante Dr. Death

L’ex Pacey Witter di Dawson’s Creek torna sul piccolo schermo con una storia vera tratta da un podcast, quella di un neurochirurgo omicida. Nel cast anche Alec Baldwin e Christian Slater

Dopo l’exploit alla fine degli anni ’90 con il ruolo di Pacey Witter nella serie teen Dawson’s Creek, l’attore Joshua Jackson si è dedicato a personaggi curiosi, profondi e drammatici, come quello di Peter Bishop nella produzione paranormale Fringe, di Cole Lockhart nell’intricata The Affair e dell’avvocato Mickey Joseph nella straziante When They See Us. Ora è pronto a misurarsi con un nuovo genere: l’horror realistico Dr. Death.

Jackson sarà il dottor Christopher Duntsch, un neurochirurgo realmente esistito accusato di aver menomato o mutilato volontariamente almeno 33 pazienti in due anni e mezzo di attività e per questo condannato all’ergastolo dopo la morte di due di loro. La sua storia (Texas, 2015), era stata già raccontata in un podcast dallo stesso titolo scaricato oltre 50 milioni di volte e che ora viene adattato sul piccolo schermo. Come svela il trailer qui sopra, uscito nelle scorse ore, Duntsch conquistava tutti con il suo fascino e la sua ostentata sicurezza, ma nascondeva neanche troppo in profondità un lato sadico e spietato.

Nel cast ci sono anche Alec Baldwin e Christian Slater, rispettivamente nei panni di Robert Henderson e Randall Kirkby, due colleghi chirurghi che si accorgono delle procedure inappropriate di Duntsch e cercano di fermarlo in qualche modo. Accanto a loro, AnnaSophia Robb e Grace Gummer, entrambe coinvolte nelle macchinazioni del chirurgo. Dr. Death è scritta per Peacock da Patrick Macmanus, già showrunner della bizzarra Happy! e debutterà negli Stati Uniti il 15 luglio, mentre in Italia non è stata ancora definita la data di uscita.

%d bloggers like this: