“kate-non-sara-con-william-per-i-60-anni-di-lady-diana”,-per-la-stampa-inglese-c’entra-meghan-markle

“Kate non sarà con William per i 60 anni di Lady Diana”, per la stampa inglese c’entra Meghan Markle

La presenza del principe Harry a Londra è prevista per il 1° luglio 2021, in occasione dell’inaugurazione della statua dedicata alla madre, Lady Diana. Un evento molto importante per lui e il fratello, il principe William, che però sembra stia creando problemi alla Royal Family. Il motivo sarebbe legato a Meghan Markle e alla sua probabile assenza all’evento. La decisione della duchessa di Sussex, anche se non ancor ufficializzata, per Camilla Tominey del Daily Telegraph: “È già stata comunicata a Buckingham Palace e i duchi di Cambridge agiranno di conseguenza”, dividendosi per l’occasione. Kate Middleton quindi potrebbe non essere accanto al marito durante la cerimonia, per evitare commenti che possano distogliere l’attenzione dalla commemorazione. Ciò sembrerebbe confermare il ruolo che la duchessa di Cambridge ha nella famiglia (il collante che la tiene unita), pronta a farsi da parte all’occorrenza.

Per l’esperto Kate ci sarà se mancherà Harry

Il The Sun riporta: “Meghan Markle non tornerà nel Regno Unito per l’inaugurazione della statua dedicata alla principessa Diana“. Il motivo dell’assenza sarebbe legato alla recente nascita della figlia Lilibet Diana. Per il tabloid – che ha sentito il biografo reale Phil Dampier – Kate Middleton sarà presente all’inaugurazione della statua di Lady Diana solo se: “Il principe Harry decidesse anche lui, come la moglie, di non tornare nel Regno Unito“. Per il magazine Entertainment Tonight: “Kate, con la quale Harry è sempre stato eccezionalmente legato, si rende conto dell’importanza di mantenere il legame fraterno di William e Harry. Sta facendo tutto il necessario per far riappacificare Harry con la famiglia“. E quindi potrebbe decidere di farsi da parte per permettere ai due di ricucire il loro rapporto, evitando commenti su lei e Meghan.

Harry e l’evento per i 60 anni di Lady Diana

Un’ipotesi, quella dell’assenza del Principe, che pare oggi assai remota. Anche considerando che, come riportato dal Daily Mail nelle scorse settimane,  “Elisabetta II ha invitato il nipote Harry, ma non Meghan, a un pranzo al Castello di Windsor a luglio“. Il motivo di questo presunto mancato invito potrebbe spiegarsi oggi con quanto sostenuto da Camilla Tominey: “L’assenza all’evento di Meghan è già stata comunicata a Buckingham Palace“. Il Sun però riporta che il Duca di Sussex nutre la speranza di tornare nel Paese. E quindi pare assai difficile che non presenzi alla cerimonia dell’inaugurazione della statua della madre, da lui commissionata insieme al principe William.

Meghan Markle potrebbe partire col marito

Il Daily Mirror, stando a quanto rivelato da un insider a Radar, riporta l’indiscrezione secondo cui la duchessa del Sussex alla fine deciderà di sospendere il suo congedo di maternità e partirà con il marito. Per l’insider Meghan seguirà il principe: “Perché è consapevole di quanto sia stato difficile il funerale del principe Filippo. Harry è stato trattato con freddezza dalla maggior parte dei suoi parenti, con diversi di loro che si sono rifiutati di parlargli o addirittura di stabilire con lui un contatto visivo“.

La statua per Lady D voluta da Harry e William

La cerimonia di svelamento della scultura della principessa si terrà nei giardini di Kensington Palace il 1° luglio, il giorno in cui Lady D avrebbe compiuto 60 anni. La statua è stata commissionata allo scultore Ian Rank-Broadley. In una dichiarazione congiunta Harry e William, durante la cerimonia dei 20 anni dalla morte della principessa, hanno detto:

È il momento giusto per riconoscere l’impatto positivo di nostra madre nel Regno Unito e in tutto il mondo con una statua permanente. Speriamo che aiuti tutti coloro che visitano Kensington Palace a riflettere sulla sua vita e sulla sua eredità.

%d bloggers like this: