katia-ricciarelli-nella-bufera:-“purtroppo,-non-sempre-i-grandi-lo-sono-anche-nella-vita”

Katia Ricciarelli nella bufera: “Purtroppo, non sempre i grandi lo sono anche nella vita”

Nicola Pisu, figlio di Patrizia Mirigliani, è uno dei concorrenti della Casa del grande fratello vip e si è molto unito a Solei e con lei si confida tantissimo. I due ragazzi parlano molto anche degli aspetti più difficili del loro carattere e delle loro esperienze di vita che, nel caso di Nicola Pisu, sono molto pesanti e dure ma ormai, per fortuna, superate.

Katia Ricciarelli offende Nicola Pisu “Quando parla non lo capisco”

Soleil Sorge e Nicola Pisu chiacchierano tanto e durante una di queste chiacchierate, lui le ha raccontato: “Io, nella scuola pubblica, ho fatto più amicizie che mi sono anche rimaste, gente più semplice”.

E poi, a proposito dei suoi problemi con la droga e del suo passato difficile ha detto: “Ero sregolato in tutto quando lo facevo, mangiavo a tutte le ore. Infatti, pesavo 94 chili, era il 2011. Se vedi le foto dici non ero io. È partito tutto da lì comunque, quella sostanza ti leva gli equilibri”.

Katia Ricciarelli di Nicla Pisu a Manila Nazzaro ha detto: “Io non lo capisco quando parla, tu?” ma proprio in quel momento Nicola ha fatto ingresso in cucina e ha evitato di commentare la frase cattiva sul suo conto pronunciata dalla Ricciarelli. Invece, ad intervenire sui social è stato lo staff di Nicola che ha commentato così la frase della Ricciarelli: “Purtroppo, non sempre i grandi lo sono anche nella vita, vero Katia Ricciarelli?”

Nicola Pisu e il padre Antonello

Il padre di Nicola Pisu, Antonello è un imprenditore che vive in Trentino Alto Adige e si è rifatto una famiglia.

Patrizia Mirigliani ha detto in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera a proposito dell’ex marito: “Io non dico che sia facile fare il genitore, ma in questa battaglia sono stata sola. Certe volte lo ha aiutato, certe volte lo ha lasciato”.

E poi: “Io ho aiutato in molti modi Nicola a rendersi indipendente. Ma non era mai costante. L’ultimo lavoretto lo ha fatto in Trentino in un albergo, aiutato dal padre”.

Invece dell’ex marito, Antonello Pisu ha detto: “Ho protetto sempre la figura del papà di Nicola perché è suo padre. L’ho difesa anche quando era indifendibile”.

E di Nicola: “Sta facendo un percorso terapeutico, ma oggi ha raggiunto una nuova consapevolezza: ha capito che le droghe tolgono la coscienza”.

%d bloggers like this: