La Cacio e pepe di Bruno Barbieri. Lo chef svela il segreto: “Uso una cremina magica, si mette alla fine”

la-cacio-e-pepe-di-bruno-barbieri.-lo-chef-svela-il-segreto:-“uso-una-cremina-magica,-si-mette-alla-fine”


I paccheri ripieno cacio e pepe sono un’ottima alternativa al tipico piatto romano formato dai tonnarelli e una cremina composta dal cacio grattugiato e dal pepe. Si tratta di un primo piatto molto atipico, a tratti gourmet, utile per una cena importante o per le festività natalizie che stanno per arrivare. Lo chef stellato Bruno Barbieri li propone con una salsa all’aglio piccante fatta in casa.

Cacio e Pepe, Ingredienti ( per4 persone)

  • 30-40 paccheri di Gragnano
  • 300 g ricotta fresca
  • 80 g pecorino romano grattugiato
  • 30 g parmigiano grattugiato
  • 10 g pepe nero

Per la salsa all’aglio

  • 40 g olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 70 g prosciutto cotto a pezzettini
  • 10 g prezzemolo
  • 60 g panna fresca
  • Sale, Pepe q.b.

Preparazione

Per prima cosa bisogna riempire i paccheri. Per cui fateli cuocere e una volta cotti lasciateli raffreddare. Devono assolutamente mantenere la loro forma cilindrica come quella di un cannolo così da poterli farcire. Dunque, procedere con l’impasto. Tostate per qualche minuto il pecorino, parmigiano e pepe precedentemente frullati insieme.

Dopodiché aggiungete la ricotta e frullate ancora per ottenere un impasto cremoso. Una volta ottenuto, mettetelo in una sac à poche e fate raffreddare in frigo per circa un’ora. Trascorso questo tempo, farcite i paccheri. Passate poi alla crema d’aglio piccante. Dunque, in una padella fate rosolare un po’ d’olio con aglio e poi aggiungete il prosciutto a pezzetti.

Aggiungete poi anche la panna e fate cuocere per altri 8-9 minuti. Dopodiché frullate il tutto aggiungendo un po’ di prezzemolo, sale e pepe fino ad ottenere una crema. A questo punto siete pronti per impiattare. Dunque, prendete i paccheri precedentemente riempiti e adagiateli su una pirofila cosparsa della salsa all’aglio. Versate sopra un filo d’olio evo a crudo e sarete pronti per gustarli.

Leggi anche: Spaghetti alla Carbonara. Bruno Barbieri svela il suo trucco: “Cosa aggiungo alle uova, così diventa una crema”

 

La Cacio e pepe di Bruno Barbieri. Lo chef svela il segreto: “Uso una cremina magica, si mette alla fine” scritto su Più Ricette da Imma.

Vittorio Ferla

0 comments on “La Cacio e pepe di Bruno Barbieri. Lo chef svela il segreto: “Uso una cremina magica, si mette alla fine”

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: