La pasta e fagioli di Albano, più cremosa di quella tradizionale. “Vi spiego la mia salsina prima di cuocere il tutto”

la-pasta-e-fagioli-di-albano,-piu-cremosa-di-quella-tradizionale.-“vi-spiego-la-mia-salsina-prima-di-cuocere-il-tutto”


Un grande classico della cucina italiana, molto consumata al centro sud del Paese. La pasta e fagioli è davvero un piatto nazionale che si consuma sia d’estate che di inverno. Sono tante le varianti, anche a seconda dal posto in cui ci si trova: c’è con le cozze o con le cotiche per esempio.

La pasta e fagioli fa bene, contiene carboidrati, proteine: è un piatto completo e pino di energia. Pensate a quanto è povero come piatto ( povero di ingredienti), ma quanto è ricco di nutrienti. Se si è bravi ne esce fuori un piatto da re e regine. Andiamo a vedere la versione contadina di Albano Carrisi: quale salsina otteneva la mamma, Donna Jolanda.

INGREDIENTI

  • 300 gr di fagioli secchi
  • 300 gr di pasta piccola tipo maccheroncini
  • 8 pomodori
  • 1 noce di burro
  • 70 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • mezza cipolla
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

Per questa ricetta abbiamo due strade da percorrere: una più lunga, una meno. La più lunga è quella dei fagioli secchi, la più corta dei fagioli in scatola ( quelli che ormai tante donne percorrono per fare prima. E’ la più comoda, parliamoci chiaramente). Se decidete di preparare questa pasta con i fagioli secchi allora dovrete metterli in ammollo la sera prima con un po’ di sale. La mattina ( o quando volete prepararli) li cuocete ( buttando la schiumetta). Si butta via l’acqua di bollitura e si inserisce altra acqua calda.

Una volta cotti prendete un pentolino. Si soffrigge a questo punto il burro e il sedano con la carota e la cipolla: tritate tutto ovviamente. Fatto il soffrittino si mettete il pomodoro a filetti. Una volta che il tutto si è sciolto, amalgamato e preso sapore, mettete la nostra salsina nei fagioli. Fate cuocere a fuoco basso fino a che i nostri fagioli siano ben cotti.

A questo punto, una parte dei fagioli va passata nel passaverdure. Fatto questo rimettete la nostra passata di fagioli nella pentola. In questo “brodo” si cuoce la pasta. Il tutto ora è pronto: calate la pasta. Se il brodo è poco aggiungete acqua. Una volta cotta la pasta, a crudo, aggiungete del parmigiano e un filo di olio a crudo. Continua a leggere le ricette dei nostri primi piatti

 

La pasta e fagioli di Albano, più cremosa di quella tradizionale. “Vi spiego la mia salsina prima di cuocere il tutto” scritto su Più Ricette da Redazione.

0 comments on “La pasta e fagioli di Albano, più cremosa di quella tradizionale. “Vi spiego la mia salsina prima di cuocere il tutto”

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: