La pomodorata, il piatto antico maremmano. La ricetta tradizionale della nonna con salsa, uova e pan grattato. Una bontà

la-pomodorata,-il-piatto-antico-maremmano-la-ricetta-tradizionale-della-nonna-con-salsa,-uova-e-pan-grattato.-una-bonta


Un piatto che nella Maremma Toscana non poteva mai mancare per i pranzi e le cene estive alla la pomodorata. Un piatto antico di cui è rimasta solo una tradizione verbale tramandata da padre in figlio, da nonna a nipote. Ed è proprio una nonna della Maremma Toscana a spiegarci come si preparava questo piatto, i cui ingredienti sono poveri ma il cui sapore non ha rivali. Va accompagnato ovviamente con il pane, sia fresco che fatto a crostini, da provare almeno una volta per non poterne fare più a meno. Piacerà tantissimo anche ai bambini.

Pomodorata, ingredienti

  • 500 gr salsa passata di pomodoro
  • cipolla q.b
  • olio extra vergine di oliva q.b
  • prezzemolo q.b
  • basilico qualche foglia
  • sale q.b
  • uova 3
  • pane grattugiato q.b
  • formaggio grattugiato q.b ( va bene sia il parmigiano che il pecorino)

Preparazione

Iniziamo a preparare la nostra pomodorata mettendo sul fuoco una bella padella capiente con olio extra di oliva, e la cipolla tagliata molto finemente, si dovrà quasi sciogliere. Quando la cipolla sarà bella dorata aggiungiamo il prezzemelo e il basilico anche loro tagliuzzati a mo di soffritto. Dovranno stare poco tempo sul fuoco giusto un apio di minuti per non far perdere l’arome e anche l’odore di queste spezie che andranno a caratterizzare il nostro piatto.

Quindi versiamo nella padella la salsa di pomodoro e regoliamo di sale. Lasciamo che cuocia a fiamma bassa affinchè si possa restringere e prendere anche il sapore degli aromi che avevamo precedentemente soffritto. Nel frattempo che cuoce la nostra salsa, prendiamo una ciotola e sbattiamo le uova, aggiungiamo quindi il pane grattugiato, sale, e il formaggio sempre grettugiato. Una volta si usava quello di capra o di pecora ma ora va bene anche il parmigiano ol il pecorino più facili da reperire.

Quando vedremo che la salsa si è ristretta e ha perso l’acqua aggiungiamo il composto con l’uovo e mescoliamo molto velocemente. L’uovo infatti non dovrà cuocersi immediatamente ma diventare un tutt’uno con la salsa. Quando vedrete che la consistenza del sugo risulta più addensato potete spegnere il fuoco e lasciare riposare ancora per qualche minuti. La nostra pomodorata è già pronta per essere consumata. Prendete quindi un piatto e mettete dentro del pane a pezzetti, versate sopra la pomodorata e servite. Leggete altre ricette di SALSE E RAGU’ 

pomodorata toscana

La pomodorata, il piatto antico maremmano. La ricetta tradizionale della nonna con salsa, uova e pan grattato. Una bontà scritto su Più Ricette da Redazione.

0 comments on “La pomodorata, il piatto antico maremmano. La ricetta tradizionale della nonna con salsa, uova e pan grattato. Una bontà

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: