cronaca Startup

La Rete Dei Coworking Di Talent Garden Si Espande In Francia

Primo campus Oltralpe a Lille, dopo l’apertura di una nuova sede a Barcellona e l’annuncio a inizio anno di un piano di oltre 9 milioni di euro per il Sud Italia Davide Dattoli, CEO e cofondatore di Talent GardenProsegue l’espansione della rete Talent Garden in Europa: la piattaforma italiana per il coworking, formazione e networking, dedicata all’innovazione digitale sbarca per la prima volta in Francia aprendo un campus a Lille, nelle Fiandre. Il nuovo spazio, 2.500 metri quadrati, pronto a ospitare 300 talenti digitali, è stato costruito in collaborazione con Westfield, primo gruppo retail al mondo, all’interno del centro commerciale Euralille nel cuore di una città, terzo centro d’affari transalpino, in una collocazione geografica strategica a un’ora da Bruxelles, Parigi e Londra.

Lille, con 30mila occupati nel settore digitale, è sempre più scelta Oltralpe come base per fondare startup innovative ed è diventata un centro leader per servizi informatici, creativi digitali, ingegneri dei bigg data, industria 4.0 e, appunto, servizi di e-retail. Con questa nuova sede Talent Garden, fondata nel 2011 a Brescia da Davide Dattoli, è ora presente in otto paesi europei, inclusi Austria, Danimarca, Irlanda, Lituania, Romania e Spagna, dove dopo l’esperienza di Madrid ha aperto lo scorso ottobre un nuovo spazio da 4.500 metri quadri a Barcellona.

La compagnia ha punta di recente anche sull’Italia: a inizio 2021 ha annunciato un piano di investimento da 9,2 milioni euro in collaborazione con Venture Capital Sgr – Fondo Nazionale Innovazione e Gama, il family office della famiglia Marzotto, per un ulteriore rafforzamento a livello europeo che punta alla trasformazione digitale del Meridione accelerando l’imprenditorialità legata ai temi dell’innovazione e della tecnologia, favorendo il fenomeno del south working e promuovendo la formazione sui temi del digitale attraverso l’offerta della sua Innovation School.

Il piano prevede tre nuovi campus di innovazione in Campania, Sicilia e Puglia regioni che ospitano rispettivamente l’8,1%, il 4,1% e il 4,8% circa delle startup in Italia (dati del ministero dello Sviluppo economico dello scorso settembre). Dalla sua fondazione a inizio anno, nell’arco di dieci anni, la società ha raccolto capitali per 65 milioni di euro grazie alla partecipazione di partner storici come Tip – Tamburi investment Partner insieme a Indaco, Social Capital, Endeavor e alcuni family office italiani ed europei, fino a creare una community europea di 4.500 talenti ospitati nella propria rete di innovatori, tra startup, agenzie, corporate, liberi professionisti, investitori, media e studenti.

Potrebbe interessarti anche

0 comments on “La Rete Dei Coworking Di Talent Garden Si Espande In Francia

Leave a Reply

%d bloggers like this: