la-serie-d-non-finisce-piu:-un-positivo-al-covid-nel-marina-di-ragusa-e-mezzo-turno-di-domani-rinviato,-posticipate-le-gare-di-acr-e-fc-messina

La Serie D non finisce più: un positivo al Covid nel Marina di Ragusa e mezzo turno di domani rinviato, posticipate le gare di Acr e Fc Messina

Acr Messina-Fc MessinaFoto di Marco Familiari / Fc Messina

Un positivo al Covid nel Marina di Ragusa impedisce lo svolgimento per intero della penultima giornata del girone I di Serie D: cinque gare rinviate, questo campionato è infinito

E’ un girone I della Serie D “infinito”. Dopo le due settimane di stop “forzato” per permettere il recupero delle gare rinviate causa Covid, l’ultimo raggruppamento del primo campionato dilettantistico italiano era tornato in campo per intero domenica per la terz’ultima giornata. Domani si sarebbe dovuta svolgere la penultima e sabato l’ultima. Un ulteriore positivo al Coronavirus nel Marina di Ragusa, però, ha “rovinato i piani”.

“A seguito di provvedimento della ASP di Ragusa di quarantena fiduciaria dei contatti stretti relativo alla positività di un calciatore della società Marina Di Ragusa – si legge in una nota ufficiale – vengono rinviate a data da destinarsi le seguenti gare:

  • Paternò – FC Messina
  • ACR Messina – Marina di Ragusa
  • Licata – Città di S.Agata
  • Rende Biancavilla
  • Troina – Cittanovese”

Rinviate dunque le gare che hanno ancora qualcosa da chiedere al campionato. Si resta in attesa di capire quale sarà la nuova data e se sabato si giocherà regolarmente o “a metà”. La certezza, però, è che questa Serie D non vuole finire più.


%d bloggers like this: