“l’amore-bugiardo”,-l’incredibile-retroscena-sul-celebre-film:-riuscite-a-crederci?

“L’amore bugiardo”, l’incredibile retroscena sul celebre film: riuscite a crederci?

Questa sera in tv sarà riproposto l’appassionante e amatissimo film “L’amore bugiardo”: l’incredibile retroscena sulla celebre pellicola, riuscite a crederci?

L'amore bugiardo retroscena
“L’amore bugiardo”, l’incredibile retroscena: riuscite a crederci? (fonte youtube – filmisnow trailer e clip)

Questa sera su Rai 4 andrà in onda l’appassionante, enigmatico e straordinario film “L’amore bugiardo”, un thriller irresistibile. La pellicola è basata sull’omonimo romanzo della talentuosa Gillian Flynn che è autrice anche di “Nei luoghi oscuri”, altro romanzo da cui è stato tratto un film di grande successo con protagonista Charlize Theron. La trama de “L’amore bugiardo” appare semplice inizialmente, ma si rivela un intricato, complesso e straordinario labirinto in cui nulla è come appare. Protagonista è l’introverso e insofferente Nick Dunne che rientrato a casa nel giorno della ricorrenza dell’anniversario con la moglie Amy, scopre che questa è misteriosamente scomparsa. Una serie di indizi evidenti portano subito la polizia a sospettare proprio di Nick. C’è un retroscena incredibile che riguarda “L’amore bugiardo” di cui non tutti sono a conoscenza: riuscite a crederci?

Leggi anche: I “Goonies”, l’eccezionale retroscena sul celebre cult: impensabile dettaglio, riuscite a crederci?

Il retroscena che non tutti conoscono su “L’amore bugiardo”

A interpretare gli affascinanti, misteriosi ed enigmatici protagonisti troviamo due attori di incredibile calibro. L’amatissimo Ben Affleck, di recente al centro del gossip per il “ritorno di fiamma” con una sua ex storica, e la splendida e glaciale Rosamund Pike. Proprio la bella attrice è stata associata da diversi critici all’ossimoro di “ghiaccio bollente” coniato da  Alfred Hitchcock per riferirsi all’indimenticabile Grace Kelly. Un modo efficace per descrivere la bellezza eterea e scultorea di questa attrice e la passione indomabile celata sotto l’apparente aria imperturbabile.

Forse non tutti sanno che, inizialmente, il ruolo di Amy non avrebbe dovuto essere interpretato dalla splendida Rosamund Pike. Tra i produttori della pellicola, infatti, c’era la magnifica Reese Witherspoon e, dapprincipio, si era pensato a lei come protagonista. Fu la stessa attrice premio Oscar a rinunciare, sentendo di non essere adatta al ruolo. In seguito, i produttori presero in considerazione anche altre interpreti, come Charlize Theron e Natalie Portman, ma la scelta finale ricadde sulla Pike. E voi, riuscireste a immaginare la “magnifica Amy” con un volto che non sia quello dell’attrice?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: